Oggi è 12/12/2019, 23:36

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 709 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 5, 6, 7, 8, 9, 10, 11 ... 48  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: E 626 SAFER in arrivo
MessaggioInviato: 21/04/2013, 5:40 
Non connesso
Utente

Iscritto il: 18/01/2013, 18:22
Messaggi: 360
Località: Villa Pitignano
Interessi fermodellistici: FS epoca IV
Città di residenza: Villa Pitignano
Provincia di residenza: Perugia
Io ad oggi non ho avuto alcuna risposta da safer per conferma...Speriamo...


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: E 626 SAFER in arrivo
MessaggioInviato: 21/04/2013, 7:19 
Non connesso
Utente
Avatar utente

Iscritto il: 03/01/2010, 10:37
Messaggi: 4097
Interessi fermodellistici: Scala N/H0 epoca III/IV
Città di residenza: tropea
Provincia di residenza: (VV)
Skype: latorre1976
Massimo Biolcati ha scritto:
@Antonio, io aspetto gli sviluppi come ASN
non ho fretta di prenotare, almeno finchè non vedo una stampata corretta/definitiva di telaio e cassa (magari sul sito ufficiale con qualche foto in HD) e non vengono forniti dati tecnici (es. raggio minimo, motore 3 o 5 poli, volano/i presenti, anelli di aderenza si/no, DCC ready, test di trazione e foto/video della meccanica definitiva)
non me ne vogliate, ma meccanica da plastico, ottima trazione, raggi strettissimi (ma qualcuno l'ha vista correre?), colori fedelissimi ecc... sono cose soggettive, così come il rapporto qualità/prezzo
130€ sono sicuramente ottimi per un "gioiello" che rasenta la perfezione, buoni per un modello dalle caratteristiche industriali, troppi per un baracchino che slitta e tira a malapena 2 carri...... almeno per me ;)

Massimo tranquillo,io quei giudizi li ho dati anche perchè non sono stato il solo a vedere il 626 SAFER.Lo ha visto anche Benedetto Sabatini e tanti altri.Ti ricordo che era esposto in fiera.Ti posso dire che il 626 gira sul raggio minimo.E' già stato testato.Presto verranno divulgate sul sito SAFER tutte le info da te richieste.Con gli sconti cumulativi pagare un 626 con queste caratteristiche per una cifra che si aggira attorno ai 100 euro.....Beh io non me lo farei scappare comunque ;)
Diamo un pò di fiducia a SAFER che se lo merita :)

_________________
IL MIO BLOG: http://fermodellismo.over-blog.net/

(AXEL)


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: E 626 SAFER in arrivo
MessaggioInviato: 21/04/2013, 7:23 
Non connesso
Utente
Avatar utente

Iscritto il: 03/01/2010, 10:37
Messaggi: 4097
Interessi fermodellistici: Scala N/H0 epoca III/IV
Città di residenza: tropea
Provincia di residenza: (VV)
Skype: latorre1976
cristian cicognani ha scritto:
Alex La Torre ha scritto:
C'è gente che compra delle schifezze artigianali per un sacco di soldi.


Alex, penso che questa frase starebbe meglio in:

C'è chi produce ottimi modelli artigianali, veri gioielli. Ma c'è anche chi produce modelli non all'altezza delle aspettative a prezzi un tantino esosi.

Dico questo perché ci sono tantissimi artigiani che potrebbero sentirsi offesi da questa frase, ed invece non si può fare di tutta un erba un fascio, anche perché l'ultimo degli artigiani si impegna per darci quel modello, non lo fa solo per il solo ritorno economico ;)

No no Cristian,io parlo veramente di schifezze.Se vuoi ti faccio i nomi per MP e comunque le persone di cui parlo io non hanno nulla a che fare con ASN ;)

_________________
IL MIO BLOG: http://fermodellismo.over-blog.net/

(AXEL)


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: E 626 SAFER in arrivo
MessaggioInviato: 21/04/2013, 7:26 
Non connesso
Utente
Avatar utente

Iscritto il: 03/01/2010, 10:37
Messaggi: 4097
Interessi fermodellistici: Scala N/H0 epoca III/IV
Città di residenza: tropea
Provincia di residenza: (VV)
Skype: latorre1976
Giuseppe Condipodero ha scritto:
;) a quale indirizzo è prenotabile il modello?????

Basta scivere a:

safer@safer.it

Indicare la quantità di modelli da prenotare e lasciare nome e indirizzo ed eventualmente numero di tel.

_________________
IL MIO BLOG: http://fermodellismo.over-blog.net/

(AXEL)


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: E 626 SAFER in arrivo
MessaggioInviato: 21/04/2013, 9:43 
Non connesso
Utente
Avatar utente

Iscritto il: 03/01/2010, 10:37
Messaggi: 4097
Interessi fermodellistici: Scala N/H0 epoca III/IV
Città di residenza: tropea
Provincia di residenza: (VV)
Skype: latorre1976
Francesco Flussi ha scritto:
Io ad oggi non ho avuto alcuna risposta da safer per conferma...Speriamo...

Ho appena sentito Salvatore di SAFER.Mi ha detto che è letteralmente sommerso dalle prenotazioni.Ha detto di dirvi di pazientare un pò e che poco per volta risponderà a tutti.Quindi state tranquilli e continuate pure con le vostre prenotazioni a : safer@safer.it

_________________
IL MIO BLOG: http://fermodellismo.over-blog.net/

(AXEL)


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: E 626 SAFER in arrivo
MessaggioInviato: 21/04/2013, 10:20 
Non connesso
Utente
Avatar utente

Iscritto il: 29/11/2011, 17:58
Messaggi: 750
Interessi fermodellistici: .
Città di residenza: San Donà di Piave
Provincia di residenza: Venezia
...arriva, arriva.....dopo qualche giorno arriva...... ;)

_________________
C'è chi indica la luna con un dito, e chi si ostina a guardare solo il dito; guardati sempre da quest'ultimo.....

I lunghi singhiozzi dei violini d'autunno, feriscono il mio cuore con monotono languore....


....meglio una loco buona sotto a due pantografi mediocri, che una loco mediocre sotto a due pantografi buoni.....

Non essere impulsivo e siedi sulla sponda. Prima o poi il cadavere passa..., urca se passa...


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: E 626 SAFER in arrivo
MessaggioInviato: 21/04/2013, 11:38 
Non connesso
Utente

Iscritto il: 13/01/2010, 13:15
Messaggi: 200
Interessi fermodellistici: nn
Città di residenza: nn
Provincia di residenza: nn
...è vero ci vuole pazienza...
ma visto la velocità
con la quale hanno provveduto
a modificare l'errore del carrello centrale
(insomma un lavoro allo stampo),
che per una ditta normale significa
ancora mezz'anno di lavoro prima della consegna,
siamo pieni di fiducia...
...insomma qualche giorno in più ci vorrà, forse!


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: E 626 SAFER in arrivo
MessaggioInviato: 21/04/2013, 11:54 
Non connesso
Utente
Avatar utente

Iscritto il: 03/01/2010, 10:37
Messaggi: 4097
Interessi fermodellistici: Scala N/H0 epoca III/IV
Città di residenza: tropea
Provincia di residenza: (VV)
Skype: latorre1976
Matthias Meess ha scritto:
...è vero ci vuole pazienza...
ma visto la velocità
con la quale hanno provveduto
a modificare l'errore del carrello centrale
(insomma un lavoro allo stampo),
che per una ditta normale significa
ancora mezz'anno di lavoro prima della consegna,
siamo pieni di fiducia...
...insomma qualche giorno in più ci vorrà, forse!

No no l'errore era già stato corretto a priori ancor prima che io lo facessi presente.Il 626 in foto è solo una prova.Quello definitivo sarà ancora più bello e con tutte le cose al posto giusto. ;)

_________________
IL MIO BLOG: http://fermodellismo.over-blog.net/

(AXEL)


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: E 626 SAFER in arrivo
MessaggioInviato: 21/04/2013, 17:23 
Non connesso
Utente

Iscritto il: 02/01/2010, 17:51
Messaggi: 576
Interessi fermodellistici: Shinkansen, treni giapponesi ed elettrotreni in genere, alta velocità europea in scala N ed H0
Città di residenza: Pordenone
Provincia di residenza: PN
Alex La Torre ha scritto:
Massimo Biolcati ha scritto:
@Antonio, io aspetto gli sviluppi come ASN
non ho fretta di prenotare, almeno finchè non vedo una stampata corretta/definitiva di telaio e cassa (magari sul sito ufficiale con qualche foto in HD) e non vengono forniti dati tecnici (es. raggio minimo, motore 3 o 5 poli, volano/i presenti, anelli di aderenza si/no, DCC ready, test di trazione e foto/video della meccanica definitiva)
non me ne vogliate, ma meccanica da plastico, ottima trazione, raggi strettissimi (ma qualcuno l'ha vista correre?), colori fedelissimi ecc... sono cose soggettive, così come il rapporto qualità/prezzo
130€ sono sicuramente ottimi per un "gioiello" che rasenta la perfezione, buoni per un modello dalle caratteristiche industriali, troppi per un baracchino che slitta e tira a malapena 2 carri...... almeno per me ;)

Massimo tranquillo,io quei giudizi li ho dati anche perchè non sono stato il solo a vedere il 626 SAFER.Lo ha visto anche Benedetto Sabatini e tanti altri.Ti ricordo che era esposto in fiera.Ti posso dire che il 626 gira sul raggio minimo.E' già stato testato.Presto verranno divulgate sul sito SAFER tutte le info da te richieste.Con gli sconti cumulativi pagare un 626 con queste caratteristiche per una cifra che si aggira attorno ai 100 euro.....Beh io non me lo farei scappare comunque ;)
Diamo un pò di fiducia a SAFER che se lo merita :)


fiducia su che basi? testato da chi? mettiamola così, forse sono più chiaro
ho già avuto materiale Safer in H0, sia kit che completo e sinceramente non mi ha entusiasmato più del dovuto.
In scala N "industriale o semindustriale" è la prima esperienza di Safer (escludiamo le piccole tirature a carattere artigianale fatte in passato, anche dell'E626 stesso), non esiste uno storico a cui far riferimento per la qualità del modello che possa convincermi a ordinare a scatola chiusa, senza con questo mettere in dubbio capacità e onestà dell'azienda.
Il resto, come ho detto, continuano ad essere giudizi soggettivi, quello che per te è un'opera d'arte magari per me è solo abbastanza buono o appena sufficiente.
Allo stato attuale, a parte Sabatini che ha inserito un trafiletto minimo sul sito Duegi, il tuo è l'unico giudizio che ho avuto modo di leggere (a questo punto anche troppo sbragato se permetti), non metto in dubbio che a te abbia fatto un effetto incredibile ma ad oggi non vedo nessun'altro che l'abbia visto in fiera che lo testimoni in egual misura (mi stupisce che la promozione commerciale non la faccia Safer stessa nel suo sito, dovrebbe essere più che orgogliosa di un simile modello!)
Ad oggi le condizioni non sono concordate, i "circa" 100€ di cui parli saranno ufficiali se e quando si definiranno gli accordi con ASN (ce lo diranno Safer o Rampini a tempo debito), neanche i 130€ di listino sono sicuri finchè non lo comunica ufficialmente il produttore (deformazione professionale, preferisco l'ufficiale all'ufficioso).
Il fatto che sia stato presentato in fiera mi dice poco o niente, anzi mi stupisce che dal vivo nessuno tra i tanti abbia riportato il fatto dell'errore del telaio visto che sembra che Safer ne fosse a conoscenza e forse ve lo ha anche evidenziato (qui comunque se ne è parlato solo dopo la segnalazione di Matthias e poi mia, dalle altre parti solo successivamente a queste).
Non credo di sbagliare se dico che è principalmente nel loro interesse fornire documentazione completa del modello finale, foto, filmati, facilitare test-run e recensioni presso associazioni, riviste di settore ecc..per incentivare le prenotazioni; con un prodotto simile ci vuole anche una politica commerciale adeguata (pur con i relativi tempi tecnici) che gli permetta di ammortizzare i costi in breve e iniziare giustamente a guadagnare (non sono ne Onlus ne benefattori; per loro, anche se frutto di grande passione per i treni, è communque un business, non dimentichiamolo)
Se i loro prodotti saranno validi come si va profilando, non vedo nessun ostacolo per un grande successo di vendita e nel conseguente sviluppo del programma in scala N, anzi prevedo molti accazeristi pentiti convertirsi, con il tempo (e con precedenti validi a cui riferirsi) sapranno conquistarsi sicuramente la fiducia che gli permetterà in futuro di raccoglire prenotazioni al solo annuncio di un nuovo modello (la fiducia per me è una conseguenza, non un prerequisito).
Comunque, nel momento in cui si realizzeranno le condizioni di cui sopra (non mi sembrano richieste ne impossibili, ne infondate) non avrò problemi a prenotare le mie 2 o 3 E626 (di MMM ne ho 7 da montare/semimontate e l'unica completa è finita in Giappone, in H0 ne ho ancora 4 Roco, diciamo che è una locomotiva che mi piace)
per ora aspetto, io non scappo.. e nemmeno Safer

.......... e scusate se mi sono dilungato

_________________
さよなら
Massimo


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: E 626 SAFER in arrivo
MessaggioInviato: 21/04/2013, 17:53 
Non connesso
Utente
Avatar utente

Iscritto il: 03/01/2010, 10:37
Messaggi: 4097
Interessi fermodellistici: Scala N/H0 epoca III/IV
Città di residenza: tropea
Provincia di residenza: (VV)
Skype: latorre1976
fiducia su che basi? testato da chi?
Fiducia per il suo progetto.Siamo fiduciosi e ottimisti suvvia!!!
ho già avuto materiale Safer in H0, sia kit che completo e sinceramente non mi ha entusiasmato più del dovuto.
Questo è solo il tuo punto di vista
In scala N "industriale o semindustriale" è la prima esperienza di Safer (escludiamo le piccole tirature a carattere artigianale fatte in passato, anche dell'E626 stesso), non esiste uno storico a cui far riferimento per la qualità del modello che possa convincermi a ordinare a scatola chiusa, senza con questo mettere in dubbio capacità e onestà dell'azienda.
Ok se fosse costato 300 euro neanche io lo avrei comprato a scatola chiusa,comunque anche questa affermazione è soggettiva.
Il resto, come ho detto, continuano ad essere giudizi soggettivi, quello che per te è un'opera d'arte magari per me è solo abbastanza buono o appena sufficiente.
E viceversa ;)
Allo stato attuale, a parte Sabatini che ha inserito un trafiletto minimo sul sito Duegi, il tuo è l'unico giudizio che ho avuto modo di leggere (a questo punto anche troppo sbragato se permetti),
Io sono fatto così.Se una cosa mi colpisce sono "sbragato" :lol: :lol: :lol:
non metto in dubbio che a te abbia fatto un effetto incredibile ma ad oggi non vedo nessun'altro che l'abbia visto in fiera che lo testimoni in egual misura (mi stupisce che la promozione commerciale non la faccia Safer stessa nel suo sito, dovrebbe essere più che orgogliosa di un simile modello!)
Non ne avrebbe neanche bisogno.SAFER mi ha detto che le prenotazioni sono andate già sopra ogni aspettativa e ne sono felicissimi
Ad oggi le condizioni non sono concordate, i "circa" 100€ di cui parli saranno ufficiali se e quando si definiranno gli accordi con ASN (ce lo diranno Safer o Rampini a tempo debito), neanche i 130€ di listino sono sicuri finchè non lo comunica ufficialmente il produttore (deformazione professionale, preferisco l'ufficiale all'ufficioso).
Ne ho parlato personalmente con Salvatore
Il fatto che sia stato presentato in fiera mi dice poco o niente, anzi mi stupisce che dal vivo nessuno tra i tanti abbia riportato il fatto dell'errore del telaio visto che sembra che Safer ne fosse a conoscenza e forse ve lo ha anche evidenziato (qui comunque se ne è parlato solo dopo la segnalazione di Matthias e poi mia, dalle altre parti solo successivamente a queste).
Quello presentato in fiera non è il modello che verrà commercializzato.Quel 626 è solo una prova.
Non credo di sbagliare se dico che è principalmente nel loro interesse fornire documentazione completa del modello finale, foto, filmati, facilitare test-run e recensioni presso associazioni, riviste di settore ecc..per incentivare le prenotazioni; con un prodotto simile ci vuole anche una politica commerciale adeguata (pur con i relativi tempi tecnici) che gli permetta di ammortizzare i costi in breve e iniziare giustamente a guadagnare (non sono ne Onlus ne benefattori; per loro, anche se frutto di grande passione per i treni, è communque un business, non dimentichiamolo)
SAFER è già soddisfattissimo delle prenotazioni avute
Se i loro prodotti saranno validi come si va profilando, non vedo nessun ostacolo per un grande successo di vendita e nel conseguente sviluppo del programma in scala N, anzi prevedo molti accazeristi pentiti convertirsi, con il tempo (e con precedenti validi a cui riferirsi) sapranno conquistarsi sicuramente la fiducia che gli permetterà in futuro di raccoglire prenotazioni al solo annuncio di un nuovo modello (la fiducia per me è una conseguenza, non un prerequisito).
Sono d'accordissimo con te ;)
Comunque, nel momento in cui si realizzeranno le condizioni di cui sopra (non mi sembrano richieste ne impossibili, ne infondate) non avrò problemi a prenotare le mie 2 o 3 E626 (di MMM ne ho 7 da montare/semimontate e l'unica completa è finita in Giappone, in H0 ne ho ancora 4 Roco, diciamo che è una locomotiva che mi piace)
per ora aspetto, io non scappo.. e nemmeno Safer
Allora dico a Salvatore di preparare altre 3 E626 per te :lol: :lol: :lol:
PS:Non aspettare troppo però sennò resti senza ;)

.......... e scusate se mi sono dilungato
........e scusate se ho scritto le risposte in rosso

_________________
IL MIO BLOG: http://fermodellismo.over-blog.net/

(AXEL)


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: E 626 SAFER in arrivo
MessaggioInviato: 21/04/2013, 18:28 
Non connesso
Utente
Avatar utente

Iscritto il: 24/10/2010, 22:34
Messaggi: 501
Interessi fermodellistici: Italo/Svizzero
Scala N epoca III, IV, V, VI
Città di residenza: Dormelletto
Provincia di residenza: Novara
mauro porcelli ha scritto:
Vittorio Tadini ha scritto:
Scusate Mauro e Antonio
ma lo scopo della associazione e del Forum è quello di diffondere la ScalaN o quello di incrementare le tessere di ASN?
Penso che Francesco intendesse un gruppo d'acquisto come quello del 216 promosso da Marco Emili, se il produttore fosse favorevole a applicare lo stesso prezzo ad un gruppo d'acquisto che nasce dal Forum e il prezzo corrisponde a quello scontato, praticato agli iscritti di ASN, non ci vedo niente di male; lo scopo della associazione/Forum è comunque raggiunto e Voi dovreste essere ugualmente soddisfatti.


Vittorio,
bisogna fare dei distinguo, altrimenti non ci capiamo.
Fatto salvo lo scopo sociale ASN, diffondere e promuovere la nostra scala, su questo non si discute, le iniziative sono diverse.
Un conto è l'iniziativa autopromossa da alcuni membri del forum per ordinare un certo numero di pezzi a un produttore, che tra le altre cose non è socio ASN, qundi l'Associazione e l'Ennegozio non si mischiano, per evidenti problemi legali, fiscali e compagnia bella.
L'iniziativa è bella ma autogestita, l'esito non garantito, con buona pace di tutti.
Un altro è che l'associazione ci mette la propria faccia, la propria forza commerciale, la propria presenza, data da circa 270 persone che ogni anno versano 40 euro, per contrattare e portare dei benefici ai propri soci.
Ora, che alcuni frequentatori del forum, si associno in modo "portoghese" a tale iniziativa e continuino a risparmiarsi la quota associativa non lo trovo giusto, anche nel rispetto dei 270 soci che pagano.
Ti faccio anche un altro esempio, ancora più estremo ma calzante.
Alcuni soci comprano dall'Ennegozio tre, quattro, cinque pezzi di articoli riservati ai soci, poi li "passano" ad amici e conoscenti che non sono soci. Comport<mento disprezzabile, concorderai.
E ancora.
Personalmente DISPREZZO di più un socio che fa le fotocopie del nostro bollettino e le divulga ad amici e compari, così facendo danneggia, anzichè aiutare, la nostra associazione, più del "portoghese" che se lo fa passare, risparmiando i soldi della quota associativa.
L'ASN non è una mucca da mungere, è una creatura da aiutare a crescere, ha solo 18 anni, è ancora una bambina. ;)
Spero di essermi spiegato.
Ciao e alla prossima.
Mauro "ignoranza" Porcelli
Tutto qui.

Scusa Mauro, ma..... Che ci azzecca tutto ciò???
Quello da te scritto può essere anche pienamente condiviso, e in gran parte lo condivido, tant'è che avrei molto piacere di montare le mitiche l'astinenza di Mario, ma non essendo socio non mi pongo neanche il problema.
Il motivo per cui non sono socio è dato proprio da certi estremismi che riscontro all'interno della associazione e che spero si risolveranno.
Tornando al motivo del mio primo intervento, mi spiace contraddirti, ma Francesco ha fatto una proposta prima che Rampini si esprimesse in merito ad una eventuale iniziativa di ASN, per ciò non ha sfruttato un bel niente.
Se anch'io sono considerato uno sfruttatore del Forum, allora vi conviene chiudere ai non associati e farvi un circolo di ben 270 utenti, così sarete veramente al sicuro, ma questo non è diffondere la N.
Il Forum è bello perchè è APERTO, ci sono dibattiti interessanti e perchè no proposte come quelle di Marco, poi ci sono le offerte di ASN per i propri Soci che fanno venire l'acquolina ai non iscritti, a questo punto uno valuta se aderire o meno e questo è quanto.
Ribadisco, se Safer accettase un gruppo di acquisto a cui fare lo stesso prezzo della futura convenzione di ASN e tale gruppo nascesse su questo Forum, io non griderei allo scandalo, ma sarebbe sicuramente una Bella promozione per la scala a cui siamo legati.

Con simpatia
Vittorio


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: E 626 SAFER in arrivo
MessaggioInviato: 21/04/2013, 21:46 
Non connesso
Socio ASN
Avatar utente

Iscritto il: 30/12/2009, 17:12
Messaggi: 1841
Interessi fermodellistici: Tutte le epoche, tutte le amministrazioni
Città di residenza: San Lazzaro di Savena
Provincia di residenza: Bologna
Vittorio Tadini ha scritto:
mauro porcelli ha scritto:
Vittorio Tadini ha scritto:
Scusate Mauro e Antonio
ma lo scopo della associazione e del Forum è quello di diffondere la ScalaN o quello di incrementare le tessere di ASN?
Penso che Francesco intendesse un gruppo d'acquisto come quello del 216 promosso da Marco Emili, se il produttore fosse favorevole a applicare lo stesso prezzo ad un gruppo d'acquisto che nasce dal Forum e il prezzo corrisponde a quello scontato, praticato agli iscritti di ASN, non ci vedo niente di male; lo scopo della associazione/Forum è comunque raggiunto e Voi dovreste essere ugualmente soddisfatti.


Vittorio,
bisogna fare dei distinguo, altrimenti non ci capiamo.
Fatto salvo lo scopo sociale ASN, diffondere e promuovere la nostra scala, su questo non si discute, le iniziative sono diverse.
Un conto è l'iniziativa autopromossa da alcuni membri del forum per ordinare un certo numero di pezzi a un produttore, che tra le altre cose non è socio ASN, qundi l'Associazione e l'Ennegozio non si mischiano, per evidenti problemi legali, fiscali e compagnia bella.
L'iniziativa è bella ma autogestita, l'esito non garantito, con buona pace di tutti.
Un altro è che l'associazione ci mette la propria faccia, la propria forza commerciale, la propria presenza, data da circa 270 persone che ogni anno versano 40 euro, per contrattare e portare dei benefici ai propri soci.
Ora, che alcuni frequentatori del forum, si associno in modo "portoghese" a tale iniziativa e continuino a risparmiarsi la quota associativa non lo trovo giusto, anche nel rispetto dei 270 soci che pagano.
Ti faccio anche un altro esempio, ancora più estremo ma calzante.
Alcuni soci comprano dall'Ennegozio tre, quattro, cinque pezzi di articoli riservati ai soci, poi li "passano" ad amici e conoscenti che non sono soci. Comport<mento disprezzabile, concorderai.
E ancora.
Personalmente DISPREZZO di più un socio che fa le fotocopie del nostro bollettino e le divulga ad amici e compari, così facendo danneggia, anzichè aiutare, la nostra associazione, più del "portoghese" che se lo fa passare, risparmiando i soldi della quota associativa.
L'ASN non è una mucca da mungere, è una creatura da aiutare a crescere, ha solo 18 anni, è ancora una bambina. ;)
Spero di essermi spiegato.
Ciao e alla prossima.
Mauro "ignoranza" Porcelli
Tutto qui.

Scusa Mauro, ma..... Che ci azzecca tutto ciò???
Quello da te scritto può essere anche pienamente condiviso, e in gran parte lo condivido, tant'è che avrei molto piacere di montare le mitiche l'astinenza di Mario, ma non essendo socio non mi pongo neanche il problema.
Il motivo per cui non sono socio è dato proprio da certi estremismi che riscontro all'interno della associazione e che spero si risolveranno.
Tornando al motivo del mio primo intervento, mi spiace contraddirti, ma Francesco ha fatto una proposta prima che Rampini si esprimesse in merito ad una eventuale iniziativa di ASN, per ciò non ha sfruttato un bel niente.
Se anch'io sono considerato uno sfruttatore del Forum, allora vi conviene chiudere ai non associati e farvi un circolo di ben 270 utenti, così sarete veramente al sicuro, ma questo non è diffondere la N.
Il Forum è bello perchè è APERTO, ci sono dibattiti interessanti e perchè no proposte come quelle di Marco, poi ci sono le offerte di ASN per i propri Soci che fanno venire l'acquolina ai non iscritti, a questo punto uno valuta se aderire o meno e questo è quanto.
Ribadisco, se Safer accettase un gruppo di acquisto a cui fare lo stesso prezzo della futura convenzione di ASN e tale gruppo nascesse su questo Forum, io non griderei allo scandalo, ma sarebbe sicuramente una Bella promozione per la scala a cui siamo legati.

Con simpatia
Vittorio


Forse, molto più probabilmente, anzi sicuramente mi sono spiegato male.
Essere soci o meno di ASN è un'altra cosa, uno lo è o non lo è. E' anche una questione di cuore, non solo di opportunità.
Chiedo perdono a tutti e a tutti perdono.
Ciao e alla prossima
Mauro "ignoranza" Porcelli


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: E 626 SAFER in arrivo
MessaggioInviato: 21/04/2013, 22:24 
Non connesso
Maestro Modellista
Avatar utente

Iscritto il: 30/12/2009, 8:58
Messaggi: 9013
Località: Arluno MI
Interessi fermodellistici: Italiano, scala N, un po' tutte le epoche
Città di residenza: Arluno
Provincia di residenza: Milano
Skype: mario.malinverno
Vittorio Tadini ha scritto:
Se anch'io sono considerato uno sfruttatore del Forum, allora vi conviene chiudere ai non associati e farvi un circolo di ben 270 utenti, così sarete veramente al sicuro, ma questo non è diffondere la N.
Il Forum è bello perchè è APERTO, ci sono dibattiti interessanti e perchè no proposte come quelle di Marco, poi ci sono le offerte di ASN per i propri Soci che fanno venire l'acquolina ai non iscritti, a questo punto uno valuta se aderire o meno e questo è quanto.

Con simpatia
Vittorio
Ciao Vittorio :D
Tutti i soci di questo forum sono preziosi ed i benvenuti e lo sai.
Quanti interventi utilissimi hai fatto l'abbiamo visto tutti.
Se vorrai associarti sarà un piacere ma anche solo come iscritto sai di essere apprezzato.
Sicuramente come al solito scrivere non è come parlare spero tanto che si siano chiariti i concetti e non c'è sicuramente malanimo da entrambe le parti anche perchè non vi vince niente :lol:
Un saluto particolare :)
Mario

_________________
Saluti
Mario
..nessuno nasce imparato...


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: E 626 SAFER in arrivo
MessaggioInviato: 21/04/2013, 22:58 
Non connesso
Utente
Avatar utente

Iscritto il: 24/10/2010, 22:34
Messaggi: 501
Interessi fermodellistici: Italo/Svizzero
Scala N epoca III, IV, V, VI
Città di residenza: Dormelletto
Provincia di residenza: Novara
Purtroppo solo rileggendomi, mi sono accorto di essere andato giù un po' duro.
Non c'è bisogno di scuse perchè non c'è stata offesa.
Bene così e avaNti la Nostra scala.

P.s. Io ho ricevuto risposta, anche a domande tecniche, il giorno successivo.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: E 626 SAFER in arrivo
MessaggioInviato: 22/04/2013, 0:39 
Non connesso
Utente

Iscritto il: 02/01/2010, 17:51
Messaggi: 576
Interessi fermodellistici: Shinkansen, treni giapponesi ed elettrotreni in genere, alta velocità europea in scala N ed H0
Città di residenza: Pordenone
Provincia di residenza: PN
rispondo in blu..
fiducia su che basi? testato da chi?
Fiducia per il suo progetto.Siamo fiduciosi e ottimisti suvvia!!!
allo stato attuale la mia fiducia totale ce l'hanno solo i miei genitori, mio fratello e un paio di amici che conosco da 30 anni, pochi altri solo parziale e limitata a specifici campi in cui la loro competenza è sicuramente superiore alla mia, tutti gli altri devono guadagnarsela... e sono caxxi...
ho già avuto materiale Safer in H0, sia kit che completo e sinceramente non mi ha entusiasmato più del dovuto.
Questo è solo il tuo punto di vista
sicuramente, ma non agevola il fatto che io possa concedere la mia fiducia rispetto ai prossimi prodotti in termoplastica, assume per me una certa rilevanza, forse penalizzante rispetto a chi non ha mai avuto modo di toccare con mano i loro prodotti
In scala N "industriale o semindustriale" è la prima esperienza di Safer (escludiamo le piccole tirature a carattere artigianale fatte in passato, anche dell'E626 stesso), non esiste uno storico a cui far riferimento per la qualità del modello che possa convincermi a ordinare a scatola chiusa, senza con questo mettere in dubbio capacità e onestà dell'azienda.
Ok se fosse costato 300 euro neanche io lo avrei comprato a scatola chiusa,comunque anche questa affermazione è soggettiva.
soggettivo è solo il fatto di fidarmi o meno in mancanza di uno storico, che sia il primo prodotto industriale in scala N è un dato oggettivo (a differenza di Safer se prenoto Arnold o Fleischmann o Kato so più o meno cosa aspettarmi). Per un fermacarte a forma di locomotiva anche 100€ sono troppi per me, basta dimostrarmi il contrario (fornire la documentazione richiesta) e l'ordine parte..e magari si aggiunge anche qualcun altro "poco fiducioso" come me.
è fisiologico che una "new entry" (relativa) del mercato debba fare uno sforzo superiore in termini di informazione e promozione, ovviamente se il prodotto risponderà alle aspettative il ritorno è assicurato ed è una base per futuri sviluppi

Il resto, come ho detto, continuano ad essere giudizi soggettivi, quello che per te è un'opera d'arte magari per me è solo abbastanza buono o appena sufficiente.
E viceversa ;)
si, ma perchè parta la prenotazione e relativo saldo appena disponibile devi convincere l'acquirente (che da giudizi soggettivi), non il venditore (che deve fornire dati oggettivi), sul sito di qualsiasi produttore troverai dati tecnici e foto, non "colori fedelissimi" o "macchina da plastico"....
Allo stato attuale, a parte Sabatini che ha inserito un trafiletto minimo sul sito Duegi, il tuo è l'unico giudizio che ho avuto modo di leggere (a questo punto anche troppo sbragato se permetti),
Io sono fatto così.Se una cosa mi colpisce sono "sbragato" :lol: :lol: :lol:
tecnica commerciale quantomeno "singolare", alla "amici! ahrararah!"
non metto in dubbio che a te abbia fatto un effetto incredibile ma ad oggi non vedo nessun'altro che l'abbia visto in fiera che lo testimoni in egual misura (mi stupisce che la promozione commerciale non la faccia Safer stessa nel suo sito, dovrebbe essere più che orgogliosa di un simile modello!)
Non ne avrebbe neanche bisogno.SAFER mi ha detto che le prenotazioni sono andate già sopra ogni aspettativa e ne sono felicissimi
E' comunque "singolare", sarebbe la prima azienda che io sappia che ha in mano un prodotto di punta e non si incarica anche di una promozione commerciale adeguata lasciando tutto al passaparola (quasi da carbonari, nemmeno Avon o i rappresentanti del Folletto agiscono così), mi da l'impressione di non crederci fino in fondo in prima persona.
Per esperienza non è un bene accontentarsi se effettivamente si ha in mano un prodotto valido e ci sono buone prospettive in un mercato che in pratica è totalmente da costruire, si rischia di farsi soffiare il business non appena altri lo fiutano, specie se non sai sfruttare tutte le opportunità e "chiudere i buchi" (ma senza strafare)

Ad oggi le condizioni non sono concordate, i "circa" 100€ di cui parli saranno ufficiali se e quando si definiranno gli accordi con ASN (ce lo diranno Safer o Rampini a tempo debito), neanche i 130€ di listino sono sicuri finchè non lo comunica ufficialmente il produttore (deformazione professionale, preferisco l'ufficiale all'ufficioso).
Ne ho parlato personalmente con Salvatore
differenza tra ufficiale e ufficioso, a meno che tu non sia stato incaricato a trattare dal direttivo ASN o sia il responsabile commerciale di Safer....
Il fatto che sia stato presentato in fiera mi dice poco o niente, anzi mi stupisce che dal vivo nessuno tra i tanti abbia riportato il fatto dell'errore del telaio visto che sembra che Safer ne fosse a conoscenza e forse ve lo ha anche evidenziato (qui comunque se ne è parlato solo dopo la segnalazione di Matthias e poi mia, dalle altre parti solo successivamente a queste).
Quello presentato in fiera non è il modello che verrà commercializzato.Quel 626 è solo una prova.
si è gia capito abbondantemente, resta il fatto che a prescindere dall'errore del telaio (magari era meglio comunicarlo preventivamente per fugare ogni dubbio sul nascere) dovrei prenotare qualcosa che non ho ancora visto effettivamente neanche in foto.... mettimola così, quando potrò vedere quello che verrà realmente consegnato possiamo riparlarne..o in alternativa lo pago in biglietti da 15€
Non credo di sbagliare se dico che è principalmente nel loro interesse fornire documentazione completa del modello finale, foto, filmati, facilitare test-run e recensioni presso associazioni, riviste di settore ecc..per incentivare le prenotazioni; con un prodotto simile ci vuole anche una politica commerciale adeguata (pur con i relativi tempi tecnici) che gli permetta di ammortizzare i costi in breve e iniziare giustamente a guadagnare (non sono ne Onlus ne benefattori; per loro, anche se frutto di grande passione per i treni, è communque un business, non dimentichiamolo)
SAFER è già soddisfattissimo delle prenotazioni avute
buon per loro, se si accontentano e gli basta così è comunque una loro libera scelta
Se i loro prodotti saranno validi come si va profilando, non vedo nessun ostacolo per un grande successo di vendita e nel conseguente sviluppo del programma in scala N, anzi prevedo molti accazeristi pentiti convertirsi, con il tempo (e con precedenti validi a cui riferirsi) sapranno conquistarsi sicuramente la fiducia che gli permetterà in futuro di raccoglire prenotazioni al solo annuncio di un nuovo modello (la fiducia per me è una conseguenza, non un prerequisito).
Sono d'accordissimo con te ;)
Comunque, nel momento in cui si realizzeranno le condizioni di cui sopra (non mi sembrano richieste ne impossibili, ne infondate) non avrò problemi a prenotare le mie 2 o 3 E626 (di MMM ne ho 7 da montare/semimontate e l'unica completa è finita in Giappone, in H0 ne ho ancora 4 Roco, diciamo che è una locomotiva che mi piace)
per ora aspetto, io non scappo.. e nemmeno Safer
Allora dico a Salvatore di preparare altre 3 E626 per te :lol: :lol: :lol:
PS:Non aspettare troppo però sennò resti senza ;)
negativo, ci risentiamo quando saranno fornite le informazioni complete sul modello definitivo, io ho pazienza, aspetto tranquillamente... (e posso anche vivere senza)

.......... e scusate se mi sono dilungato
........e scusate se ho scritto le risposte in rosso
........mi fermo qui, vi ho già "scassamaronizzati" a sufficienza

_________________
さよなら
Massimo


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 709 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 5, 6, 7, 8, 9, 10, 11 ... 48  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  

 

Link ai siti Amici

Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010