Oggi è 30/06/2022, 17:03

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 39 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Carrello esatto per la E424
MessaggioInviato: 16/02/2011, 21:13 
Non connesso
Utente
Avatar utente

Iscritto il: 13/12/2010, 9:53
Messaggi: 402
Località: Vernio
Interessi fermodellistici: Produzione artigianale di modelli ed accessori per la scala N
Città di residenza: Vernio - Loc. Sasseta
Provincia di residenza: Prato
Ecco in anteprima il carrello corretto per la mia E424

Immagine

A tutti coloro che hanno acquistato questa locomotiva nei mesi scorsi, si mettano in contatto per avere GRATUITAMENTE (chiedo solo le spese di spdizione) i carrelli corretti da sostituire sulla loco.

:mrgreen: :mrgreen:
Alla prossima
AlfoNso

_________________
http://www.hitech-rr-modelling.it/
Immagine....e se non lo sapete voi....ma che colpa abbiamo noi.....


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Carrello esatto per la E424
MessaggioInviato: 17/02/2011, 1:18 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 29/12/2009, 22:31
Messaggi: 6698
Località: Forlì
Interessi fermodellistici: Scala N Italiana, epoca I,II,III,IV,V e VI, qualche modello Estero e qualche pezzo in H0.
Città di residenza: Forlì
Provincia di residenza: Forlì Cesena (FC)
Skype: cicocri
Complimenti Alfonso.. ci vediamo a Prato...

_________________
CristiaN CicogNaNi (cicocri)

Qui non vis intelligere, non intelligere........
Chi si loda, si imbroda.......

Amici del TreNo - Forlì

Le singole opinioni espresse sul forum dagli utenti sono sempre opinioni personali, che non rispecchiano necessariamente la posizione della ASN e del suo Consiglio Direttivo. I Gestori del Forum si riservano la facoltà di eliminare parole e frasi offensive nei confronti di altri iscritti o di terzi; questi interventi non sono censura ma tutela per tutti, al solo fine di un corretto utilizzo del forum e di civile convivenza.

ASN diffonde le proprie posizioni ufficiali mediante comunicazioni istituzionali debitamente evidenziate attraverso organi ufficiali (Bollettino, verbali del CD, etc.)


Non trovare difetti.. trova rimedi e provvedi se puoi.

Collezionista modelli in scala N.

1-Prima di utilizzare il forum, è obbligo presentarsi qui.
2-Prima di postare leggere il Regolamento.
3-Per visualizzare le ultime discussioni in cui sono state inserite risposte utilizza la funzione Messaggi Recenti in alto a destra.
4-Per cercare ciò che vi interessa utilizzate la funzione Cerca.
5-Prima di utilizzare il mercatino, leggi il Regolamento.
6-Clicca se vuoi leggere lo Statuto della ASN.
7-Per utilizzare al meglio il forum leggi la guida.
8-Per inserire immagini ed allegati leggi la guida del socio Massimo Benini che ringraziamo.
9-Per l'utilizzo del bbcode leggete questa guida.

Immagine


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Carrello esatto per la E424
MessaggioInviato: 17/02/2011, 10:31 
Non connesso
Utente
Avatar utente

Iscritto il: 31/12/2009, 20:22
Messaggi: 827
Località: Chiavari
Interessi fermodellistici: Modellismo ferroviario in generale scala N e TT in particolare ma soprattutto autocostruzioni
Città di residenza: Chiavari
Provincia di residenza: Genova
Scusa, Alfonso, mi puoi dire che tipo di carrello é questo? E su quali modelli della 424 veniva montato?
Il tipo I dello stato d'origine non lo é, e nella serie di carrelli su rotaie .it non l'ho trovato.
Grazie
Giuseppe

_________________
http://www.ferromodellista.it


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Carrello esatto per la E424
MessaggioInviato: 17/02/2011, 11:14 
Non connesso
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: 30/12/2009, 12:04
Messaggi: 4763
Interessi fermodellistici: epoca attuale
Città di residenza: Enneberg/Mareo
Provincia di residenza: BZ
Un pò di stroria della vecchia E 424, carrello compreso:

http://www.trenomania.it/TMF2004/storia ... i/art8.htm

ciao GraziaNo

_________________
Ciao, GraziaNo ;)


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Carrello esatto per la E424
MessaggioInviato: 17/02/2011, 11:28 
Non connesso
Utente
Avatar utente

Iscritto il: 31/12/2009, 20:22
Messaggi: 827
Località: Chiavari
Interessi fermodellistici: Modellismo ferroviario in generale scala N e TT in particolare ma soprattutto autocostruzioni
Città di residenza: Chiavari
Provincia di residenza: Genova
graziano cucchi ha scritto:
Un pò di stroria della vecchia E 424, carrello compreso:

http://www.trenomania.it/TMF2004/storia ... i/art8.htm

ciao GraziaNo


Sei enciclopedico. :shock:
Allora, ti decidi a scrivere un libro?
Ti ringrazio, stasera, invece che Tex Willer, so cosa leggere.
Giuseppe

_________________
http://www.ferromodellista.it


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Carrello esatto per la E424
MessaggioInviato: 17/02/2011, 11:40 
Non connesso
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: 30/12/2009, 12:04
Messaggi: 4763
Interessi fermodellistici: epoca attuale
Città di residenza: Enneberg/Mareo
Provincia di residenza: BZ
Giuseppe Risso ha scritto:
graziano cucchi ha scritto:
Un pò di stroria della vecchia E 424, carrello compreso:

http://www.trenomania.it/TMF2004/storia ... i/art8.htm

ciao GraziaNo


Sei enciclopedico. :shock:
Allora, ti decidi a scrivere un libro?
Ti ringrazio, stasera, invece che Tex Willer, so cosa leggere.
Giuseppe


ciao Giuseppe,
ricordo, molti ma molti anni fa, con in mano il modello Lima, dissi ad un macchinista, affacciato al finestrino di una E 424 (vera)
che la sua loco aveva i carrelli sbagliati :mrgreen:
erano troppo lunghi :lol:

Il libro è in preparazione, il titolo: "Dove volavano le aquile" :idea:

ciao GraziaNo

_________________
Ciao, GraziaNo ;)


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Carrello esatto per la E424
MessaggioInviato: 17/02/2011, 12:10 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 29/12/2009, 18:16
Messaggi: 5063
Località: Lecce
Interessi fermodellistici: plasticista stile italiano ep. IV-V, + SBB e un po' di DB e SNCF; anche USA, soprattutto PRR, ma ancora senza plastico
Città di residenza: Lecce
Provincia di residenza: LE
Skype: dgmax1
Questo significa che se trovo la BR 141 di cui usare il telaio per motorizzare una E424 Del Prado i tuoi fianchi di carrelli vanno a misura perfetta?
Noto infatti che il passo del carrello del telaio Lima è eccessivo e le ruote di vedono fuori posizione rispetto al fianco del carrello.
La BR141 ha praticamente esattamente le stesse misure meccaniche della E424, e ovviamente il modello Fleischmann sarà inscala esatta...

_________________
salutoNi
Massimo


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Carrello esatto per la E424
MessaggioInviato: 17/02/2011, 12:14 
Non connesso
Utente
Avatar utente

Iscritto il: 13/12/2010, 9:53
Messaggi: 402
Località: Vernio
Interessi fermodellistici: Produzione artigianale di modelli ed accessori per la scala N
Città di residenza: Vernio - Loc. Sasseta
Provincia di residenza: Prato
massimo di giulio ha scritto:
Questo significa che se trovo la BR 141 di cui usare il telaio per motorizzare una E424 Del Prado i tuoi fianchi di carrelli vanno a misura perfetta?
Noto infatti che il passo del carrello del telaio Lima è eccessivo e le ruote di vedono fuori posizione rispetto al fianco del carrello.
La BR141 ha praticamente esattamente le stesse misure meccaniche della E424, e ovviamente il modello Fleischmann sarà inscala esatta...

Dovrebbero andare bene.
Comunque a Verona me li porto dietro, e se tu porti la BR141 si provano subito

Ciao
AlfoNso

_________________
http://www.hitech-rr-modelling.it/
Immagine....e se non lo sapete voi....ma che colpa abbiamo noi.....


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Carrello esatto per la E424
MessaggioInviato: 17/02/2011, 12:46 
Non connesso
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: 02/01/2010, 3:28
Messaggi: 1867
Interessi fermodellistici: scala N epoca III, IV
Città di residenza: Milano
Provincia di residenza: Milano
Grande Alfonso, era ora ;)
Ma non avevo fretta, il plastico è ancora in costruzione.
Se li porti a Verona, vengo a ritirarli, così ci salutiamo e vediamo le novità, l'ultima cassa che mi hai dato a Novegro della 424 è perfetta!!!

Ciao
Pierluigi

_________________
Il mio plastico in costruzione - https://get.google.com/albumarchive/112 ... FxxESGixlF


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Carrello esatto per la E424
MessaggioInviato: 17/02/2011, 15:38 
Non connesso
Utente
Avatar utente

Iscritto il: 31/12/2009, 20:22
Messaggi: 827
Località: Chiavari
Interessi fermodellistici: Modellismo ferroviario in generale scala N e TT in particolare ma soprattutto autocostruzioni
Città di residenza: Chiavari
Provincia di residenza: Genova
Scusate, la mia ignoranza in materia é nota, ma leggendo quanto c'é scritto sul link di Graziano, mi sembra di capire che i carrelli tipo I 1250 non siano mai stati sostituiti.
Se é così, mi ritorna la domanda, che tipo é quello di Alfonso e su che serie é stato montato?

Da trenomania.it
I carrelli sono del tipo I 1250 FS con passo rigido di 3150 mm, gli stessi delle E636. Inizialmente, risentendo delle progettazioni del periodo bellico, le sabbiere erano ricavate nell'intercapedine tra telaio e lamiera, successivamente vennero installate cassette esterne che furono estese alle macchine che ne erano sprovviste. Le unità prototipo ne furono equipaggiate solo nel 1957. I carrelli delle E424 furono utilizzati anche per la sperimentazione delle boccole a rulli, che, rispetto alle pre utilizzate boccole ad olio, garantivano una forte economia di manutenzione unita a un'elevate sicurezza di funzionamento e alla riduzione di resistenza alla trazione. Sperimentate dal 1928 su alcune carrozze e sugli ETR200, ne fu deciso l'uso nel 1946. Furono applicate sui carri derrate, le carrozze Cz33000 e sulle E424, nello specifico si trattava di boccole a rulli cilindrici tipo TR 263. Gli evidenti risultati positivi indussero l'adozione di tali boccole anche sulle E636 costruite dal 1952.


Ciao
Giuseppe

_________________
http://www.ferromodellista.it


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Carrello esatto per la E424
MessaggioInviato: 17/02/2011, 22:42 
Non connesso
Utente
Avatar utente

Iscritto il: 31/12/2009, 20:22
Messaggi: 827
Località: Chiavari
Interessi fermodellistici: Modellismo ferroviario in generale scala N e TT in particolare ma soprattutto autocostruzioni
Città di residenza: Chiavari
Provincia di residenza: Genova
Scusami Alfonso se insisto sul problema della tipologia del tuo carrello per la 424, normalmente queste cose mi scivolano via inosservate, ma proprio questi giorni sto lavorando sulla 424 e in particolare sui carrelli, e la foto del tuo ha sconvolto le mie "certezze" (si fa per dire).
Dato che, immagino tu non abbia avuto tempo di rispondermi, avevo interrotto il mio lavoro in attesa di capire come era.
Poi mi é venuto in mente che, forse, un carrello simile lo avevo fotografato alla stazione di Sestri Levante, ho cercato la foto e ho trovato un carrello che in effetti sembra il tuo. Io l'ho fotografato sotto a una 656.
Tra il tuo e quello su cui lavoravo io avevo notato due dettagli, in particolare, che erano diversi: nel tuo ci sono le estremità delle balestre che non sono in asse, mentre sul tipo I sono in asse (vedi la foto sotto) poi la rotondità del telaio ( si chiama così?) di questo e la linearità del tuo.
Però, come dico sempre, sono ignorante in materia e mi piacerebbe sapere su quali serie é stata usato. Non per semplice curiosità, ma perché la loco su cui stò lavorando é la E.424075 e nelle foto che ho proprio i carrelli si vedono poco, ma io davo per scontato che fossero il tipo I. Ora non vorrei che proprio quella fosse della serie con carrello diverso.
Grazie
Ciao
Giuseppe


Allegati:
carrelli 656-424.jpg
carrelli 656-424.jpg [ 116.22 KiB | Osservato 2891 volte ]

_________________
http://www.ferromodellista.it
Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Carrello esatto per la E424
MessaggioInviato: 18/02/2011, 8:13 
Non connesso
Utente
Avatar utente

Iscritto il: 13/12/2010, 9:53
Messaggi: 402
Località: Vernio
Interessi fermodellistici: Produzione artigianale di modelli ed accessori per la scala N
Città di residenza: Vernio - Loc. Sasseta
Provincia di residenza: Prato
Giuseppe Risso ha scritto:
Scusami Alfonso se insisto sul problema della tipologia del tuo carrello per la 424, normalmente queste cose mi scivolano via inosservate, ma proprio questi giorni sto lavorando sulla 424 e in particolare sui carrelli, e la foto del tuo ha sconvolto le mie "certezze" (si fa per dire).
Dato che, immagino tu non abbia avuto tempo di rispondermi, avevo interrotto il mio lavoro in attesa di capire come era.
Poi mi é venuto in mente che, forse, un carrello simile lo avevo fotografato alla stazione di Sestri Levante, ho cercato la foto e ho trovato un carrello che in effetti sembra il tuo. Io l'ho fotografato sotto a una 656.
Tra il tuo e quello su cui lavoravo io avevo notato due dettagli, in particolare, che erano diversi: nel tuo ci sono le estremità delle balestre che non sono in asse, mentre sul tipo I sono in asse (vedi la foto sotto) poi la rotondità del telaio ( si chiama così?) di questo e la linearità del tuo.
Però, come dico sempre, sono ignorante in materia e mi piacerebbe sapere su quali serie é stata usato. Non per semplice curiosità, ma perché la loco su cui stò lavorando é la E.424075 e nelle foto che ho proprio i carrelli si vedono poco, ma io davo per scontato che fossero il tipo I. Ora non vorrei che proprio quella fosse della serie con carrello diverso.
Grazie
Ciao
Giuseppe

Caro Giuseppe la non complanarità delle estremità delle balestre è dovuto ad un piccolo adattamento che ho dovuto eseguire per non interferire, all'interno del carrello, con gli assi degli ingranaggi. E' uno spostamento di qualche decimo, spero mi sia perdonato. Per quanto riguarda la linearità, anche qui qualche piccolo intervento per evitare che strusciasse sul sottocassa della loco. Ho un prezioso amico che potrà darmi indicazioni sulla E424 075, dammi qualche giorno e ti faccio sapere.
Questo carrello va bene per il IIa e IIIa serie, effettivamente non va bene per la Ia serie ed alcune macchine della IIa serie, ma le fiancate Mehano sono orribili a vedersi, e non si trova altro.
Comunque sto lavorando per realizzare anche il carrello l 1250, per il Ia serie.
Grazie a tutti delle indicazioni, solo così posso migliorare :)

AlfoNso

_________________
http://www.hitech-rr-modelling.it/
Immagine....e se non lo sapete voi....ma che colpa abbiamo noi.....


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Carrello esatto per la E424
MessaggioInviato: 18/02/2011, 12:23 
Non connesso
Utente

Iscritto il: 02/01/2010, 17:51
Messaggi: 661
Interessi fermodellistici: Shinkansen, treni giapponesi ed elettrotreni in genere, alta velocità europea in scala N ed H0
Città di residenza: Pordenone
Provincia di residenza: PN
massimo di giulio ha scritto:
Questo significa che se trovo la BR 141 di cui usare il telaio per motorizzare una E424 Del Prado i tuoi fianchi di carrelli vanno a misura perfetta?
Noto infatti che il passo del carrello del telaio Lima è eccessivo e le ruote di vedono fuori posizione rispetto al fianco del carrello.
La BR141 ha praticamente esattamente le stesse misure meccaniche della E424, e ovviamente il modello Fleischmann sarà inscala esatta...


scusa, ma se hai la Del Prado i carrelli sono già corretti, basta modificare leggermente le sabbiere troppo piatte, rendere passanti i due fori sotto la balestra centrale appena accennati e se ci riesci a incidere le balestre ;)
(entrambe qui davanti a me sulla scrivania per il confronto)
Stando alla documentazione che ho, temo che Alfonso abbia clonato quelli sbagliati partendo dalla base Lima. (stesso errore fatto anche in H0 dalla Lima stessa nella vecchia produzione, carrelli della E646 applicati anche alla E424 tipo U1250 invece del tipo I1250)

_________________
さよなら
Massimo


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Carrello esatto per la E424
MessaggioInviato: 18/02/2011, 14:52 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 29/12/2009, 18:16
Messaggi: 5063
Località: Lecce
Interessi fermodellistici: plasticista stile italiano ep. IV-V, + SBB e un po' di DB e SNCF; anche USA, soprattutto PRR, ma ancora senza plastico
Città di residenza: Lecce
Provincia di residenza: LE
Skype: dgmax1
Già!

_________________
salutoNi
Massimo


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Carrello esatto per la E424
MessaggioInviato: 18/02/2011, 19:24 
Non connesso
Utente
Avatar utente

Iscritto il: 19/01/2010, 18:58
Messaggi: 92
Interessi fermodellistici: Scala n stile italiano
Carri merci FS Italia
Città di residenza: Swindon
Provincia di residenza: Regno Unito
Foto E424075. Altre foto sul sito www.railfaneurope.net/pix/it/electric/


Allegati:
FS_E424-075_10.jpg
FS_E424-075_10.jpg [ 159.42 KiB | Osservato 2793 volte ]
Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 39 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  

 

Link ai siti Amici

Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010