Oggi è 26/08/2019, 2:22

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 53 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: METROPOLITANA MILANESE LINEA 2
MessaggioInviato: 03/01/2010, 10:51 
Non connesso
Utente
Avatar utente

Iscritto il: 31/12/2009, 19:38
Messaggi: 512
Interessi fermodellistici: scala n italiana epoca iv/v
Città di residenza: sesto san giovanni
Provincia di residenza: milano
Ciao a tutti! Mi serve un consiglio.....
Come probabilmente gia' sapete, sono un chiaccherone....!,sto' da tempo facendo la metro di Milano.
Prima che qualcuno mi dica "ma che la fai a fare che sta' sottoterra e non si vede?"....la verde a Milano corre sia nel sottosuolo , a raso e sopraelevata su dei ponti.
Inoltre un'idea degli inglesi a Stoccarda due anni fa' mi si è piantata nel cervello: avevano , in un pannello, una finestrella ritagliata sul davanti da dove si vedeva la stazione della metro.Quindi cosi' , in un ambiente urbano, si ha una linea in piu', ovviamente indipendente dai treni....
La cosa mi ha subito rapito cosi' mi son messo alla ricerca di dati, libri o figurini,scontrandomi con la dura realta' ( in pratica , a parte un paio di libri editi da MM in occasioni speciali e regalati ai parteciparti, quindi non in catalogo) e risolvendo la cosa piazzandomi per interi pomeriggi in banchina nelle stazioni piu' lontane dalla "civilta'" fotografando, misurando finestrino per finestrino, inizialmente accettando che il personale mi scacciasse dopo 3 minuti ( qui a Milano sembra non si rendano conto che con una foto non si ruba una tecnologia...perdipiu' vecchia di 30 anni! vabbè....).Il clamoroso è stato che , dopo un paio di giorni che venivo mandato via,il terzo giorno gli "atiemmini" mi arrivavano incontro con la mia foto stampata indicandomi come "gia' segnalato".....tentando di compiere abusi di potere tra cui il volermi sequestrare la digitale o il volere i documenti dopo che gli mostravo il biglietto...inutile era anche il tirare fuori un modellino in plasticard della metro....
Insomma ...comprensione zero ignoranza a mazzi!
Vista questa "super-security" ho cambiato punti di appostamento , un giorno sono andato a Cologno Nord,oltre la quale vi è un deposito , sono entrato dalla porta spalancata , ho attraversato due capannoni vuoti e entrando nel terzo....ho sentito una puzza....non capivo....poi ho visto una decina di gambe dietro al convoglio lungo il muro....e a quel punto sono apparsi una mezza dozzina di GRAFFITARI nel "bel" mezzo dell'opera....VIVA LA SECURITY!!!!!!!! Perlomeno in quell'occasione sono riuscito a fotografare i carreli che in banchina non si intravedono nemmeno.E i "vandali" erano entusiasti del mio obbiettivo...uno di loro mi ha offerto 30 euro per la mia motrice in plasticard!!!!

...questo è quello che ho dovuto combinare per documentarmi....

Ora...se nella realizzazione delle casse e degli internime la sono cavata e ci sono, una cosa che comincia ad opprimermi è il sistema di sganciamento/connessione delle carrozza....
Sia le pilota, che le rimorchiate ( la composizione è P-R-P-P-R-P) hanno i carreli molto esterni ( in lunghezza) che non permette il posizionamento di un gancio d'allontanamento, ho provato a infilargliene sia di sciacallati da varie carrozze sia che quelli giapponesi...non ci stanno.
Inoltre le carrozze della metro sono molto vicine tra di loro, piu delle carrozze fs, e l'effetto ottico che si ottiene usando un gancio classico è tremendo: troppo lontane.

A questo punto mi serve la vostra opinione: l'unica soluzione esteticamente accettabile la ho avuta con una barretta a cui ho collegato un mini-super magnete.
Le carrozze sono molto vicine tra loro, girano su R2, i magneti sono piccoli e non rompono a vista, tengono bene e nel caso ,si affrontano curve troppo strette, questi si aprono un po ma tengono il convoglio unito.

Certo è che non si potranno fare manovre ( ma quali, dopotutto?) e che i pezzi del convoglio avranno un posizionamento obbligato(l'avanti e indietro dovuto dalla polarita' dei magneti)...ma resta al momento la mia soluzione piu' convincente...per me!
Cosa ne pensate?


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: METROPOLITANA MILANESE LINEA 2
MessaggioInviato: 03/01/2010, 11:06 
Non connesso
Maestro Modellista
Avatar utente

Iscritto il: 30/12/2009, 8:58
Messaggi: 8727
Località: Arluno MI
Interessi fermodellistici: Italiano, scala N, un po' tutte le epoche
Città di residenza: Arluno
Provincia di residenza: Milano
Skype: mario.malinverno
Si, proprio mentre leggevo pensavo che ti avrei suggerito quello che poi ho visto già hai fatto. Va bene così è lo stesso metodo utilizzato da Lorenzo Colli per le sue ultime e bellissime Ale 840, funziona benissimo anche su raggio 1.
Quanto alle tue avventure di modellista in cerca di realtà non c'è da meravigliarsi chiunque faccia foto si è scontato con questa triste realtà.
Aspettiamo fiduciosi che un giorno appaia la tua stazione che, visti i tuoi lavori, sarà fantastica! Ne siamo certi.

_________________
Saluti
Mario
..nessuno nasce imparato...


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: METROPOLITANA MILANESE LINEA 2
MessaggioInviato: 03/01/2010, 12:15 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 29/12/2009, 18:16
Messaggi: 3962
Località: Lecce
Interessi fermodellistici: plasticista stile italiano ep. IV-V, + SBB e un po' di DB e SNCF; anche USA, soprattutto PRR, ma ancora senza plastico
Città di residenza: Lecce
Provincia di residenza: LE
Skype: dgmax1
Concordo con la scelta dei magneti.
Vedi come ha fatto SAGI per i suoi carri tramoggia, anch'essi con le ruote molto alle estremità.
I suoi magnetini sono di circa 1,5 - 2 mm di diametro e lunghi un paio di mm, incollati in un tubettino di ottone a sua volta saldato a un codolino o una piastrina in ottone per il fissaggio sul carro (con una piccola vite).
A differenza di una barra rigida c'è il vantaggio che si possono separare con meno lavorio, e tengono comunque benissimo.

Quando alla MM, chissà se andavi a chiedergli i disegni, spiegando che volevi fare un modulo da portare alle Fiere addirittura in Germania, facendogli così pubblicità "aggratis"! Magari ti avrebbero mandato via lo stesso... Potevi sempre offrirgli in cambio un convoglio P-R-P (ovviamente non motorizzato). Se trovi un dirigente poco ottuso forse funziona pure.

_________________
salutoNi
Massimo


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: METROPOLITANA MILANESE LINEA 2
MessaggioInviato: 03/01/2010, 12:31 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 30/12/2009, 13:29
Messaggi: 5059
Interessi fermodellistici: Scala N ep. III-V
Nm RhB
Città di residenza: San Genesio ed Uniti
Provincia di residenza: Pavia
Mario Malinverno ha scritto:
Si, proprio mentre leggevo pensavo che ti avrei suggerito quello che poi ho visto già hai fatto. Va bene così è lo stesso metodo utilizzato da Lorenzo Colli per le sue ultime e bellissime Ale 840, funziona benissimo anche su raggio 1.


Marco Camatarri ha scritto:
Certo è che non si potranno fare manovre ( ma quali, dopotutto?) e che i pezzi del convoglio avranno un posizionamento obbligato (l'avanti e indietro dovuto dalla polarita' dei magneti)...ma resta al momento la mia soluzione piu' convincente...per me!
Cosa ne pensate?


Penso anch'io che sia una soluzione molto funzionale sui convogli bloccati...
Parlando di ganci magnetici a me piace tantissimo anche il SAGI, che è perfetto sui tramoggini del suo convoglio cantiere (convoglio bloccato, appunto)

Antonio

_________________
Un salutoNe,
Antonio

"Creative work is serious play" (R. Fripp)


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: METROPOLITANA MILANESE LINEA 2
MessaggioInviato: 03/01/2010, 12:36 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 30/12/2009, 13:29
Messaggi: 5059
Interessi fermodellistici: Scala N ep. III-V
Nm RhB
Città di residenza: San Genesio ed Uniti
Provincia di residenza: Pavia
Massimo ha inviato il messaggio mentre scrivevo :lol:

Per rendere il tutto anche visivamente, vi allego qui sotto un'immagine del gancio usata da Sagi

Ciao!

Antonio


Allegati:
Commento file: dettaglio ganci magnetici Sagi
OKIMG_0479SAGI_dettaglio_gancio_magn.jpg
OKIMG_0479SAGI_dettaglio_gancio_magn.jpg [ 24.61 KiB | Osservato 3897 volte ]

_________________
Un salutoNe,
Antonio

"Creative work is serious play" (R. Fripp)
Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: METROPOLITANA MILANESE LINEA 2
MessaggioInviato: 03/01/2010, 12:41 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 29/12/2009, 18:16
Messaggi: 3962
Località: Lecce
Interessi fermodellistici: plasticista stile italiano ep. IV-V, + SBB e un po' di DB e SNCF; anche USA, soprattutto PRR, ma ancora senza plastico
Città di residenza: Lecce
Provincia di residenza: LE
Skype: dgmax1
Questi sono i ganci chge SAGI fornisce per collegarli a un attacco standard e rendere compatibile un carro standard con i suoi.
Sono andato a vedere i suoi tramoggia da sotto e il codolino è tagliato più corto, il lato "basso" è leggermente spianato e saldato su una piastrina di ottone che termina con un foro per l'articolazione su una vite all'estremità del pianale.
Certo, avrei fatto forse prima a fare una foto e postarla...

_________________
salutoNi
Massimo


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: METROPOLITANA MILANESE LINEA 2
MessaggioInviato: 03/01/2010, 12:55 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 30/12/2009, 13:29
Messaggi: 5059
Interessi fermodellistici: Scala N ep. III-V
Nm RhB
Città di residenza: San Genesio ed Uniti
Provincia di residenza: Pavia
massimo di giulio ha scritto:
Questi sono i ganci che SAGI fornisce per collegarli a un attacco standard e rendere compatibile un carro standard con i suoi


Beh, è la soluzione che potrebbe essere usata nel caso di Marco, credo; io ho usato una staffetta / magnete simile, per il mio convoglio (bloccato) di carrozze a due piani, e funziona molto bene...

SalutoNi,
Antonio

_________________
Un salutoNe,
Antonio

"Creative work is serious play" (R. Fripp)


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: METROPOLITANA MILANESE LINEA 2
MessaggioInviato: 03/01/2010, 14:06 
Non connesso
Socio ASN
Avatar utente

Iscritto il: 30/12/2009, 7:47
Messaggi: 2044
Località: Pavia
Interessi fermodellistici: FREMO, Scala N freelance, SNCF, C&NW, FS epoca III-IV-V, plasticista operativo.
Città di residenza: Pavia
Provincia di residenza: Pavia
Skype: alessandro.corsico
Nella realtà i convogli Metropolitani hanno gli accoppiatori alle testate, mentre tra M-R-M si utilizzano delle barre rigide, l'idea dei ganci magnetici è buona, occhio ai sistemi di blocco....se utilizzano reed potrebbe dar fastidio.

Per i disegni mi sembra che alla Biblioteca Cesare Pozzo ci sono dei libri che riportano i figurini.

just my 2 cents

ciao

_________________
Saluti dal Tibet (niente treni solo Yak e Nak)


--------------------------------------------------------------
Alex Corsico

Ferrovie e Tranvie Locali
Direzione d'Esercizio di
PAVIA
--------------------------------------------------------------
FTL We move your mind


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: METROPOLITANA MILANESE LINEA 2
MessaggioInviato: 03/01/2010, 14:18 
Non connesso
Utente

Iscritto il: 02/01/2010, 17:51
Messaggi: 564
Interessi fermodellistici: Shinkansen, treni giapponesi ed elettrotreni in genere, alta velocità europea in scala N ed H0
Città di residenza: Pordenone
Provincia di residenza: PN
Che dire, complimenti per la tenacia.
Certo che mi viene spontaneo fare un appunto alle nostre riviste di settore.
D'accordo che in Giappone il nostro hobby è molto più sviluppato, ma vi assicuro che ad ogni nuova uscita dei vari giornali trovo sempre i disegni (almeno 2 viste) in scala o quotati di ogni nuovo rotabile prodotto o di quelli vecchi, soprattutto tram e linee secondarie, anzi vengono pubblicate intere raccolte di questi disegni per la gioia di chi li realizza artigianalmente in ottone, plasticard e perfino in cartoncino! in H0 o scale maggiori (è tutto il contrario del nostro mercato).
Riguardo il sistema di aggancio non saprei visto che hai già provato con i ganci giapponesi, posso solo dirti che il kit 0334 di Tomix è quello che ha le dimensioni minori (esistono in varie misure perchè sono specifici per carrozze o EMU/DMU diverse)
Se non li hai e li vuoi provare ne ho alcuni kit (sono 6 per confezione e costano 1500JPY+tasse)

ciao
Massimo

p.s. occhio che non sono un commerciante, ne ho giusto un paio in più, al massimo posso aiutare a ordinarli ;)

_________________
さよなら
Massimo


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: METROPOLITANA MILANESE LINEA 2
MessaggioInviato: 03/01/2010, 21:19 
Non connesso
Socio ASN
Avatar utente

Iscritto il: 01/01/2010, 12:10
Messaggi: 531
Località: Milano
Interessi fermodellistici: Scala N sempre e comunque
Città di residenza: Milano
Provincia di residenza: Milano
Marco, mi pare di ricordare di "Mr. SAGI" era disposto a venderli i suoi aggangi magnetici. Prova a sentirlo.

Ciao
Domenico


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: METROPOLITANA MILANESE LINEA 2
MessaggioInviato: 04/01/2010, 13:38 
Non connesso
Utente
Avatar utente

Iscritto il: 31/12/2009, 19:38
Messaggi: 512
Interessi fermodellistici: scala n italiana epoca iv/v
Città di residenza: sesto san giovanni
Provincia di residenza: milano
Da quello che vedo ho usato lo stesso concetto.
Mi ero fatto delle barrette di diversa lunghezza per stabilire la distanza giusta e , una volta trovata, mi sono scontrato con la difficolta' di comporre un convoglio da tre pezzi...cosi' le avevo tagliate a meta' e avevo incollato sotto ad ognuno dei due spezzoni un pezzetto di magnete per parte....un po grezzo ma i prossimi avranno o uno scatolino per il magnete o qualcosa del genere, per fissarlo saldamente.E viste le dimensioni ci staranno nelle lastre, mi rifiuto di comperare qualcosa che posso fare!(anche perchè le lastre per fare un convoglio P-R-P , cioè la metà di un convoglio completo che gira,son gia' due: ottone per le scocche e alpacca per interni ,telaio e carrelli...quindi con 4 lastre si costruisce un convoglio da 6 pezzi, con una pilota motorizzata, lungo 60 e qualcosa centimetri...).

Per Mario: certo che sotto Porta Genova c'è la metro.....!


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: METROPOLITANA MILANESE LINEA 2
MessaggioInviato: 04/01/2010, 14:13 
Non connesso
Socio ASN
Avatar utente

Iscritto il: 30/12/2009, 7:47
Messaggi: 2044
Località: Pavia
Interessi fermodellistici: FREMO, Scala N freelance, SNCF, C&NW, FS epoca III-IV-V, plasticista operativo.
Città di residenza: Pavia
Provincia di residenza: Pavia
Skype: alessandro.corsico
Marco Camatarri ha scritto:
cut.....

Per Mario: certo che sotto Porta Genova c'è la metro.....!


E nei progetti originali doveva uscire proprio lì e continuare come metropolitana di superficie!!!!!! nei progetti :D

_________________
Saluti dal Tibet (niente treni solo Yak e Nak)


--------------------------------------------------------------
Alex Corsico

Ferrovie e Tranvie Locali
Direzione d'Esercizio di
PAVIA
--------------------------------------------------------------
FTL We move your mind


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: METROPOLITANA MILANESE LINEA 2
MessaggioInviato: 05/01/2010, 11:51 
Non connesso
Socio ASN

Iscritto il: 02/01/2010, 17:35
Messaggi: 66
Interessi fermodellistici: scala N italiana epoca IV - V
Città di residenza: Nocera Inferiore
Provincia di residenza: Salerno
Buongiorno
io ho un problema da un pò di tempo, ho abbandonato il completamento di una coppia di Aln 556 e di di una coppia di Aln 772 proprio per il problema di accoppiamento.
Ho fatto delle prove con barre rigide ma con risultati negativi.
Magari il gancio magnetico mi potrebbe risolvere il problema


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: METROPOLITANA MILANESE LINEA 2
MessaggioInviato: 05/01/2010, 14:35 
Non connesso
Utente
Avatar utente

Iscritto il: 31/12/2009, 19:38
Messaggi: 512
Interessi fermodellistici: scala n italiana epoca iv/v
Città di residenza: sesto san giovanni
Provincia di residenza: milano
Ciao a tutti!
Posto le foto del mio primo tentativo di gancio magnetico...e delle foto di una mia prima prova di stazione sotterranea...è una prova, la rifaro' sicuramente...
Allegato:
Commento file: qui' ho tagliato la barretta e incollato i due magneti con cianoacrilato. mi sembra molto robusto ,tanto che reggono il peso di 4 carrozze montate in verticale.
GANCIO PROVA MM2 MAGNETICO.jpg
GANCIO PROVA MM2 MAGNETICO.jpg [ 52.11 KiB | Osservato 3756 volte ]
Allegato:
Commento file: vista dal fondo banchina
BANCHINA 1 SMALL.jpg
BANCHINA 1 SMALL.jpg [ 56.6 KiB | Osservato 3756 volte ]
Allegato:
Commento file: l'idrante
BANCHINA 2 SMALL.jpg
BANCHINA 2 SMALL.jpg [ 78.8 KiB | Osservato 3756 volte ]
Allegato:
BANCHINA 3 SMALL.jpg
BANCHINA 3 SMALL.jpg [ 68.32 KiB | Osservato 3756 volte ]
Allegato:
Commento file: le scale le rifaro' senza il "buco" tra un gradino e l'altro. pensavo non si vedessero ma mi sbagliavo.
BANCHINA 4 SMALL.jpg
BANCHINA 4 SMALL.jpg [ 88.69 KiB | Osservato 3756 volte ]
Allegato:
BANCHINA 5 SMALL.jpg
BANCHINA 5 SMALL.jpg [ 74.27 KiB | Osservato 3756 volte ]


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: METROPOLITANA MILANESE LINEA 2
MessaggioInviato: 05/01/2010, 14:43 
Non connesso
Maestro Modellista
Avatar utente

Iscritto il: 30/12/2009, 8:58
Messaggi: 8727
Località: Arluno MI
Interessi fermodellistici: Italiano, scala N, un po' tutte le epoche
Città di residenza: Arluno
Provincia di residenza: Milano
Skype: mario.malinverno
alla faccia della "prima prova" è stupenda manca un po' di sporcizia e poi c'è tutto!
Come sempre complimenti :( :( :(

_________________
Saluti
Mario
..nessuno nasce imparato...


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 53 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  

 

Link ai siti Amici

Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010