Oggi è 21/01/2020, 7:51

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 185 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 6, 7, 8, 9, 10, 11, 12, 13  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Carri DDm
MessaggioInviato: 04/09/2012, 13:55 
Non connesso
Socio ASN
Avatar utente

Iscritto il: 01/01/2010, 12:10
Messaggi: 532
Località: Milano
Interessi fermodellistici: Scala N sempre e comunque
Città di residenza: Milano
Provincia di residenza: Milano
Mario Malinverno ha scritto:
...continuano i lavori, prossimo passo la verniciatura in Grigio/Beige che mi è arrivato.
Non potrò competere con il capolavoro di Giuseppe Risso per due ragioni: una, la sua capacità artistica di pittore, due le quantità, devo dare un senso allo scalo di partenza di San Cristoforo e quindi 8 furgoni


Mario, i furgoni nella foto sono 9! che uno si sia fatto da solo a tua insaputa?? :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:


Nel caso che allo scalo di San Cristoforo non ci stia, da me c'è posto!!


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Carri DDm
MessaggioInviato: 04/09/2012, 16:20 
Connesso
Maestro Modellista
Avatar utente

Iscritto il: 30/12/2009, 8:58
Messaggi: 9105
Località: Arluno MI
Interessi fermodellistici: Italiano, scala N, un po' tutte le epoche
Città di residenza: Arluno
Provincia di residenza: Milano
Skype: mario.malinverno
domenico bochicchio ha scritto:
Mario, i furgoni nella foto sono 9! che uno si sia fatto da solo a tua insaputa?? :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
Non ti scappa niente, eh!!!

_________________
Saluti
Mario
..nessuno nasce imparato...


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Carri DDm
MessaggioInviato: 04/09/2012, 22:06 
Connesso
Maestro Modellista
Avatar utente

Iscritto il: 30/12/2009, 8:58
Messaggi: 9105
Località: Arluno MI
Interessi fermodellistici: Italiano, scala N, un po' tutte le epoche
Città di residenza: Arluno
Provincia di residenza: Milano
Skype: mario.malinverno
Sempre nell'ambito dello sfruttamento: quale stratagemma avete usato per spaziare le fasce bianche e nere della ringhiera?
E' comodo, lo so ma ne approfitto :roll: :roll: :roll:
Grazie :D

_________________
Saluti
Mario
..nessuno nasce imparato...


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Carri DDm
MessaggioInviato: 04/09/2012, 22:17 
Non connesso
Utente
Avatar utente

Iscritto il: 31/12/2009, 20:22
Messaggi: 764
Località: Chiavari
Interessi fermodellistici: Modellismo ferroviario in generale scala N e TT in particolare ma soprattutto autocostruzioni
Città di residenza: Chiavari
Provincia di residenza: Genova
Io le ho fatte a occhio con un pennellino (infatti non sono precisisssime) :o

_________________
http://www.ferromodellista.it


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Carri DDm
MessaggioInviato: 04/09/2012, 22:28 
Connesso
Maestro Modellista
Avatar utente

Iscritto il: 30/12/2009, 8:58
Messaggi: 9105
Località: Arluno MI
Interessi fermodellistici: Italiano, scala N, un po' tutte le epoche
Città di residenza: Arluno
Provincia di residenza: Milano
Skype: mario.malinverno
Giuseppe Risso ha scritto:
Io le ho fatte a occhio con un pennellino (infatti non sono precisisssime) :o
Che occhio! :shock: :shock: :shock: :shock:

_________________
Saluti
Mario
..nessuno nasce imparato...


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Carri DDm
MessaggioInviato: 05/09/2012, 12:23 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 29/12/2009, 18:16
Messaggi: 4001
Località: Lecce
Interessi fermodellistici: plasticista stile italiano ep. IV-V, + SBB e un po' di DB e SNCF; anche USA, soprattutto PRR, ma ancora senza plastico
Città di residenza: Lecce
Provincia di residenza: LE
Skype: dgmax1
anch'io le ho fatte ad occhio, dipingendo prima tutto di nero e poi passando il pennellino con il bianco a intervalli regolari. La larghezza della parte bianca resta definita dalla larghezza della setola.
La foto che ho messo molte pagine addietro... download/file.php?id=1775&mode=view

_________________
salutoNi
Massimo


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Carri DDm
MessaggioInviato: 05/09/2012, 17:27 
Non connesso
Socio ASN
Avatar utente

Iscritto il: 01/01/2010, 19:33
Messaggi: 760
Interessi fermodellistici: Ferrovie italiane e svizzere, autocostruzione
Città di residenza: Trieste
Provincia di residenza: Trieste
Io avevo preparato una mascherina per dare il bianco con l'aerografo ma non te lo consiglio, perchè c'è un sacco di lavoro di preparazione e poi ho dovuto comunque ripassarlo a pennello

_________________
un saluto a tutti

Maurizio


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: carri trasporto auto
MessaggioInviato: 27/03/2014, 2:25 
Non connesso
Socio ASN

Iscritto il: 12/05/2010, 13:13
Messaggi: 1494
Interessi fermodellistici: Modelli italiani e tedeschi
Città di residenza: Palermo
Provincia di residenza: Palermo
Frugando fra le cose accantonate e dimenticate, ho trovato due kit per carri trasporto auto preparati da Antonino Rizzo Borrello e, sippongo , acquistati tramite Nnegozio: Dacisone il montaggio ho avuto la sgradevole sorpresa di trovare, in entrambi i kit, i predellini didstrutti dalla fotoincisione, troppo aggresssiva, ma ancora peggio, l'impossibilità di montare le sale, dato che dovrebbero essere incastrate in carrelli di ottone (fusione) particolarmente rigidi dato lo spessore. Prima di fare prove traumatiche, c'é qualcuno che ha già affrontato e risolto il problema? Grazie - Saluti - Francesco

_________________
festina lente


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: carri trasporto auto
MessaggioInviato: 27/03/2014, 8:47 
Connesso
Maestro Modellista
Avatar utente

Iscritto il: 30/12/2009, 8:58
Messaggi: 9105
Località: Arluno MI
Interessi fermodellistici: Italiano, scala N, un po' tutte le epoche
Città di residenza: Arluno
Provincia di residenza: Milano
Skype: mario.malinverno
Francesco Arone di Valentino ha scritto:
Frugando fra le cose accantonate e dimenticate, ho trovato due kit per carri trasporto auto preparati da Antonino Rizzo Borrello e, sippongo , acquistati tramite Nnegozio: Dacisone il montaggio ho avuto la sgradevole sorpresa di trovare, in entrambi i kit, i predellini didstrutti dalla fotoincisione, troppo aggresssiva, ma ancora peggio, l'impossibilità di montare le sale, dato che dovrebbero essere incastrate in carrelli di ottone (fusione) particolarmente rigidi dato lo spessore. Prima di fare prove traumatiche, c'é qualcuno che ha già affrontato e risolto il problema? Grazie - Saluti - Francesco
Ciao Francesco ho spostato qui il tuo messaggio dove trovi la bibbia del DDm dalla sua genesi :lol: :lol:
Per i carrelli in ottone non temere non si rompono!!
Tira forte e vedrai che si aprono quanto basta per far entrare le sale poi con la pressione delle dita le richiudi fino in fondo e l'elasticità dell'ottone le fa ritornare leggermente quanto basta per rendere scorrevolissime le ruote.
Provare per credere, ci sono passato anch'io e non ci volevo credere ma Graziano mi ha convinto :lol: :lol:

_________________
Saluti
Mario
..nessuno nasce imparato...


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: carri trasporto auto
MessaggioInviato: 27/03/2014, 10:12 
Non connesso
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: 30/12/2009, 12:04
Messaggi: 4587
Interessi fermodellistici: epoca attuale
Città di residenza: Enneberg
Provincia di residenza: BZ
Mario Malinverno ha scritto:

Per i carrelli in ottone non temere non si rompono!!
Tira forte e vedrai che si aprono quanto basta per far entrare le sale poi con la pressione delle dita le richiudi fino in fondo e l'elasticità dell'ottone le fa ritornare leggermente quanto basta per rendere scorrevolissime le ruote.
Provare per credere, ci sono passato anch'io e non ci volevo credere ma Graziano mi ha convinto :lol: :lol:


Esatto ;)
Per mettere gli assali/ruote in questi carrelli tipo Fiat come per i carrelli Y25 non ho mai usato strumenti, basta una leggera pressione con le dita,
si divaricano leggermente le fiancate del carrello, circa 0.5 mm per fiancata, s'infilano gli assali e poi con una leggera pressione delle dita,
si richiudonole fiancate;
se alzando il carrello le ruote non si perdono e gli assali scorrono perfettamente sono a posto, se si perdono le ruote basta
schiacciare un pelino di piu le fiancate, se non scorrono bene perchè fanno frizione basta allargarle un pelino ;)
Unica accortezza prima di montare le ruote/assali, verificare se all'interno delle fiancate non ci siano delle bave di fusione,
si tolgono con una passatina di carta vetrata 300 ca.
2 anni fa a Sedriano abbiamo testato un convoglio di 6 DDm, ha funzionato perfettamente anche con la loco in spinta.
Come scorrevolezza sono uguali a quelli normalmente in commercio, come stabilità sono decisamente superiori,
sono in ottone; hanno un discreto peso che aiuta ad abbassare il baricentro di qualsiasi carro/carrozza ;)

ciao, GraziaNo

_________________
...il forum non è una chat :roll: :roll: :roll:


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: carri trasporto auto
MessaggioInviato: 27/03/2014, 16:26 
Non connesso
Socio ASN

Iscritto il: 12/05/2010, 13:13
Messaggi: 1494
Interessi fermodellistici: Modelli italiani e tedeschi
Città di residenza: Palermo
Provincia di residenza: Palermo
graziano cucchi ha scritto:
Mario Malinverno ha scritto:

Esatto ;)
Per mettere gli assali/ruote in questi carrelli tipo Fiat come per i carrelli Y25 non ho mai usato strumenti, basta una leggera pressione con le dita,
si divaricano leggermente le fiancate del carrello, circa 0.5 mm per fiancata, s'infilano gli assali e poi con una leggera pressione delle dita,
si richiudonole fiancate;
se alzando il carrello le ruote non si perdono e gli assali scorrono perfettamente sono a posto, se si perdono le ruote basta
schiacciare un pelino di piu le fiancate, se non scorrono bene perchè fanno frizione basta allargarle un pelino ;)
Unica accortezza prima di montare le ruote/assali, verificare se all'interno delle fiancate non ci siano delle bave di fusione,
si tolgono con una passatina di carta vetrata 300 ca.
2 anni fa a Sedriano abbiamo testato un convoglio di 6 DDm, ha funzionato perfettamente anche con la loco in spinta.
Come scorrevolezza sono uguali a quelli normalmente in commercio, come stabilità sono decisamente superiori,
sono in ottone; hanno un discreto peso che aiuta ad abbassare il baricentro di qualsiasi carro/carrozza ;)

ciao, GraziaNo


O tu hai le dita di acciaio o i miei crrelli sono particolari. Ho eseguito il montaggio, ma ho dovuto usare le pinze e poi per chiudere la morsa (rivestita di legno), dato che il martello in resina si é dimosatrato inefficace. Nessun problema per lo scorrimento, che, peraltro, non poteva esserci data la presenza degli assi conici. Resta il problema dei predellini. Vedrò cosa fare. Cordialmente -Francesco

_________________
festina lente


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: carri trasporto auto
MessaggioInviato: 27/03/2014, 16:48 
Non connesso
Utente
Avatar utente

Iscritto il: 31/12/2009, 20:22
Messaggi: 764
Località: Chiavari
Interessi fermodellistici: Modellismo ferroviario in generale scala N e TT in particolare ma soprattutto autocostruzioni
Città di residenza: Chiavari
Provincia di residenza: Genova
Ciao, penso di avere a casa diversi predellini avanzati dalle prove di montaggio.
Stasera, se li trovo, te lo dico e te li mando volentieri.

_________________
http://www.ferromodellista.it


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: carri trasporto auto
MessaggioInviato: 27/03/2014, 16:59 
Connesso
Maestro Modellista
Avatar utente

Iscritto il: 30/12/2009, 8:58
Messaggi: 9105
Località: Arluno MI
Interessi fermodellistici: Italiano, scala N, un po' tutte le epoche
Città di residenza: Arluno
Provincia di residenza: Milano
Skype: mario.malinverno
Giuseppe Risso ha scritto:
Ciao, penso di avere a casa diversi predellini avanzati dalle prove di montaggio.
Stasera, se li trovo, te lo dico e te li mando volentieri.
:D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D

_________________
Saluti
Mario
..nessuno nasce imparato...


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Carri DDm
MessaggioInviato: 27/03/2014, 21:03 
Non connesso
Utente
Avatar utente

Iscritto il: 31/12/2009, 20:22
Messaggi: 764
Località: Chiavari
Interessi fermodellistici: Modellismo ferroviario in generale scala N e TT in particolare ma soprattutto autocostruzioni
Città di residenza: Chiavari
Provincia di residenza: Genova
Li ho, se mi mandi un mp con l'indirizzo li infilo in una busta e te li spedisco.
Ciao.

_________________
http://www.ferromodellista.it


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Carri DDm
MessaggioInviato: 27/03/2014, 23:43 
Non connesso
Socio ASN

Iscritto il: 12/05/2010, 13:13
Messaggi: 1494
Interessi fermodellistici: Modelli italiani e tedeschi
Città di residenza: Palermo
Provincia di residenza: Palermo
Grazie perla tua cortesia. Francesco

_________________
festina lente


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 185 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 6, 7, 8, 9, 10, 11, 12, 13  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  

 

Link ai siti Amici

Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010