Oggi è 14/07/2020, 5:40

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 23 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Thello
MessaggioInviato: 27/12/2014, 10:52 
Non connesso
Socio ASN
Avatar utente

Iscritto il: 01/01/2010, 19:33
Messaggi: 779
Interessi fermodellistici: Ferrovie italiane e svizzere, autocostruzione
Città di residenza: Trieste
Provincia di residenza: Trieste
grazie Roberto :)

_________________
un saluto a tutti

Maurizio


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Thello
MessaggioInviato: 09/01/2015, 19:18 
Non connesso
Socio ASN
Avatar utente

Iscritto il: 01/01/2010, 19:33
Messaggi: 779
Interessi fermodellistici: Ferrovie italiane e svizzere, autocostruzione
Città di residenza: Trieste
Provincia di residenza: Trieste
Anche qui i lavori proseguono, ho quasi finito il 656 che trainerà il Thello.
Mancano dei ritocchi ma li rimando a dopo Verona
Al modello LoCo sono stai aggiunti i tientibene, fischio tromba condizionatori e condotta AT

Allegato:
IMG_0679_.JPG
IMG_0679_.JPG [ 217.39 KiB | Osservato 860 volte ]

Allegato:
IMG_0682_.JPG
IMG_0682_.JPG [ 180.28 KiB | Osservato 860 volte ]

_________________
un saluto a tutti

Maurizio


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Thello
MessaggioInviato: 13/02/2015, 18:19 
Non connesso
Socio ASN
Avatar utente

Iscritto il: 01/01/2010, 19:33
Messaggi: 779
Interessi fermodellistici: Ferrovie italiane e svizzere, autocostruzione
Città di residenza: Trieste
Provincia di residenza: Trieste
A completamento del Thello ci voleva la Self Service.
Ne ho presa una tedesca e ci ho rifatto le fiancate con il taglio laser, anche il tetto ha avuto qualche modifica, infine ho rifatto in resina i fianchetti dei carrelli.

Il risultato finale è buono ma sicuramente migliorabile, in fondo è solo la prima prova di queste carrozze.


Allegati:
IMG_0728_.JPG
IMG_0728_.JPG [ 117.45 KiB | Osservato 794 volte ]
IMG_0729_.JPG
IMG_0729_.JPG [ 111.75 KiB | Osservato 794 volte ]

_________________
un saluto a tutti

Maurizio
Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Thello
MessaggioInviato: 13/02/2015, 18:48 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 29/12/2009, 18:16
Messaggi: 4267
Località: Lecce
Interessi fermodellistici: plasticista stile italiano ep. IV-V, + SBB e un po' di DB e SNCF; anche USA, soprattutto PRR, ma ancora senza plastico
Città di residenza: Lecce
Provincia di residenza: LE
Skype: dgmax1
Maurizio Chivella ha scritto:
Anche qui i lavori proseguono, ho quasi finito il 656 che trainerà il Thello.
Mancano dei ritocchi ma li rimando a dopo Verona
Al modello LoCo sono stai aggiunti i tientibene, fischio tromba condizionatori e condotta AT
Che versione è del modello LoCo?
Mi sembra più proporzionato del mio, che era il kit uscito due se non tre anni fa ed è esageratamente stretto.

_________________
salutoNi
Massimo


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Thello
MessaggioInviato: 13/02/2015, 19:23 
Non connesso
Socio ASN
Avatar utente

Iscritto il: 01/01/2010, 19:33
Messaggi: 779
Interessi fermodellistici: Ferrovie italiane e svizzere, autocostruzione
Città di residenza: Trieste
Provincia di residenza: Trieste
massimo di giulio ha scritto:
Maurizio Chivella ha scritto:
Anche qui i lavori proseguono, ho quasi finito il 656 che trainerà il Thello.
Mancano dei ritocchi ma li rimando a dopo Verona
Al modello LoCo sono stai aggiunti i tientibene, fischio tromba condizionatori e condotta AT
Che versione è del modello LoCo?
Mi sembra più proporzionato del mio, che era il kit uscito due se non tre anni fa ed è esageratamente stretto.


Ciao Massimo,
anche questo era un di kit ma probabilmente è del la serie successiva che monta anche il circuitino di inversione delle luci, a Verona potremo chiedere lumi a Lorenzo Colli,
visti da vicino però non si nota molta differenza.


Allegati:
IMG_0748.JPG
IMG_0748.JPG [ 367.28 KiB | Osservato 781 volte ]

_________________
un saluto a tutti

Maurizio
Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Thello
MessaggioInviato: 13/02/2015, 19:52 
Non connesso
Socio ASN
Avatar utente

Iscritto il: 01/10/2013, 0:13
Messaggi: 2225
Località: Siena
Interessi fermodellistici: Principalmente FS scala N poi HO epoca da III ad attuale ma NON XMPR, RhB in N
Città di residenza: Siena
Provincia di residenza: Siena
Maurizio, bel lavoro, però noto un notevole disassamento del pantografo nella foto di fronte.... spero sia solo un effetto fotografico ma non mi pare.... controlla, un particolare così "out" in un lavoro ottimo non ci sta.....
;)

_________________
Giacomo - Siena - free climber modellista


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Thello
MessaggioInviato: 14/02/2015, 12:11 
Non connesso
Socio ASN
Avatar utente

Iscritto il: 01/01/2010, 19:33
Messaggi: 779
Interessi fermodellistici: Ferrovie italiane e svizzere, autocostruzione
Città di residenza: Trieste
Provincia di residenza: Trieste
Giacomo Spinelli ha scritto:
Maurizio, bel lavoro, però noto un notevole disassamento del pantografo nella foto di fronte.... spero sia solo un effetto fotografico ma non mi pare.... controlla, un particolare così "out" in un lavoro ottimo non ci sta.....
;)


si hai ragione Giacomo ma per ora il pantografo è solo appoggiato, perchè ci sto ancora lavorando, il motore va a scatti e non riesco a capire il motivo perciò devo aprire e richiudere.
Alla fine il pantografo sarà incollato sugli isolatori.

_________________
un saluto a tutti

Maurizio


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Thello
MessaggioInviato: 14/02/2015, 17:35 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 29/12/2009, 18:16
Messaggi: 4267
Località: Lecce
Interessi fermodellistici: plasticista stile italiano ep. IV-V, + SBB e un po' di DB e SNCF; anche USA, soprattutto PRR, ma ancora senza plastico
Città di residenza: Lecce
Provincia di residenza: LE
Skype: dgmax1
Maurizio Chivella ha scritto:
Ciao Massimo,
anche questo era un di kit ma probabilmente è del la serie successiva che monta anche il circuitino di inversione delle luci, a Verona potremo chiedere lumi a Lorenzo Colli,
visti da vicino però non si nota molta differenza.
OK, anch'io porterò i miei due e li metteremno a fianco per capire.

_________________
salutoNi
Massimo


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 23 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  

 

Link ai siti Amici

Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010