Oggi è 02/04/2020, 5:23

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 98 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: E 633
MessaggioInviato: 13/03/2010, 22:04 
Non connesso
Utente
Avatar utente

Iscritto il: 31/12/2009, 20:22
Messaggi: 772
Località: Chiavari
Interessi fermodellistici: Modellismo ferroviario in generale scala N e TT in particolare ma soprattutto autocostruzioni
Città di residenza: Chiavari
Provincia di residenza: Genova
Maurizio, é bellissimo.
Complimenti, come dice Mario, un lavoro veramente pulito e io aggiungo : una colorazione impeccabile.
Bravo, bravo, bravo.
Gli isolatori esterni come li hai realizzati?
Ciao
Giuseppe

_________________
http://www.ferromodellista.it


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: E 633
MessaggioInviato: 13/03/2010, 22:45 
Non connesso
Maestro Modellista
Avatar utente

Iscritto il: 30/12/2009, 8:58
Messaggi: 9428
Località: Arluno MI
Interessi fermodellistici: Italiano, scala N, un po' tutte le epoche
Città di residenza: Arluno
Provincia di residenza: Milano
Skype: mario.malinverno
Giuseppe Risso ha scritto:
Maurizio, é bellissimo.
Complimenti, come dice Mario, un lavoro veramente pulito e io aggiungo : una colorazione impeccabile.
Bravo, bravo, bravo.
Gli isolatori esterni come li hai realizzati?
Ciao
Giuseppe

Bentornato Giuseppe :P :P :P :P :P :P :P :P :P :P :P
ti aspettavamo ;)

_________________
Saluti
Mario
..nessuno nasce imparato...


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: E 633
MessaggioInviato: 14/03/2010, 10:15 
Non connesso
Utente
Avatar utente

Iscritto il: 31/12/2009, 20:22
Messaggi: 772
Località: Chiavari
Interessi fermodellistici: Modellismo ferroviario in generale scala N e TT in particolare ma soprattutto autocostruzioni
Città di residenza: Chiavari
Provincia di residenza: Genova
Mario Malinverno ha scritto:
Bentornato Giuseppe :P :P :P :P :P :P :P :P :P :P :P
ti aspettavamo ;)

Grazie Mario sono felice anch'io di poter nuovamente dedicare un po' di tempo al forum.
Giuseppe

_________________
http://www.ferromodellista.it


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: E 633
MessaggioInviato: 14/03/2010, 16:36 
Non connesso
Socio ASN
Avatar utente

Iscritto il: 01/01/2010, 19:33
Messaggi: 764
Interessi fermodellistici: Ferrovie italiane e svizzere, autocostruzione
Città di residenza: Trieste
Provincia di residenza: Trieste
beh grazie a tutti, siete troppo buoni
e sono contento di rileggerti Giuseppe, si sentiva la tua mancanza

Giuseppe Risso ha scritto:
Gli isolatori esterni come li hai realizzati?

con chiodini in ottone da modellismo navale

graziano cucchi ha scritto:
la seconda, quella avvolta nella carta rosa da salumiere, avrà una livrea piu moderna?

eh si sarà sicuramente XMPR ma forse sarà una 652, anzi a tale proposito faccio una domanda:
la sola differenza estetica che ho notato tra 633 e le 652 è una spece di corrimano (sicuramente il termine tecnico non è questo) sull'imperiale della 652 che circonda il pantografo, ce ne sono altre che mi sfuggono?

_________________
un saluto a tutti

Maurizio


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: E 633
MessaggioInviato: 14/03/2010, 17:05 
Non connesso
Maestro Modellista
Avatar utente

Iscritto il: 30/12/2009, 8:58
Messaggi: 9428
Località: Arluno MI
Interessi fermodellistici: Italiano, scala N, un po' tutte le epoche
Città di residenza: Arluno
Provincia di residenza: Milano
Skype: mario.malinverno
..fanali tondi in alcune versioni
http://www.trenomania.org/fotogallery/d ... =62&pos=34
ciao facci vedere appena puoi

_________________
Saluti
Mario
..nessuno nasce imparato...


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: E 633
MessaggioInviato: 14/03/2010, 17:17 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 29/12/2009, 18:16
Messaggi: 4099
Località: Lecce
Interessi fermodellistici: plasticista stile italiano ep. IV-V, + SBB e un po' di DB e SNCF; anche USA, soprattutto PRR, ma ancora senza plastico
Città di residenza: Lecce
Provincia di residenza: LE
Skype: dgmax1
Maurizio Chivella ha scritto:
la sola differenza estetica che ho notato tra 633 e le 652 è una spece di corrimano (sicuramente il termine tecnico non è questo) sull'imperiale della 652 che circonda il pantografo, ce ne sono altre che mi sfuggono?

Dovresti chiedere al conoscitore sommo dell'E652, Sergio Pauluzzi, che proprio con questo modello ha partecipato al Premio Muzio 2008
http://www.amiciscalan.it/home.php?main ... 08/b1b.php

_________________
salutoNi
Massimo


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: E 633
MessaggioInviato: 14/03/2010, 23:52 
Non connesso
Socio ASN
Avatar utente

Iscritto il: 02/01/2010, 1:30
Messaggi: 618
Interessi fermodellistici: principalmente scala N,ma anche scala 1,0,HO,Z , LGB e alcune loco a vapore vivo.
Città di residenza: s.Nicola la strada
Provincia di residenza: caserta
Mi associo ai complimenti.....meravigliosa!!!!Ciao...Angelo.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: E 633
MessaggioInviato: 16/03/2010, 19:25 
Non connesso
Socio ASN
Avatar utente

Iscritto il: 01/01/2010, 19:33
Messaggi: 764
Interessi fermodellistici: Ferrovie italiane e svizzere, autocostruzione
Città di residenza: Trieste
Provincia di residenza: Trieste
Mario Malinverno ha scritto:
..fanali tondi in alcune versioni


Da una breve ricerca vedo che i fanali tondi sono sulle macchine da 001 a 006 e sono tutte in livrea XMPR,
mi sembra una sfida interessante.. spero di non rovinare i musetti

_________________
un saluto a tutti

Maurizio


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: E 633
MessaggioInviato: 16/03/2010, 21:07 
Non connesso
Utente
Avatar utente

Iscritto il: 31/12/2009, 19:38
Messaggi: 510
Interessi fermodellistici: scala n italiana epoca iv/v
Città di residenza: sesto san giovanni
Provincia di residenza: milano
sulle 652 manca la griglia posta sotto il finestrino della cabina,dai lati opposti alle porte. inoltre hanno dei piccoli spessori lungo il bordo inferiore della cassa. Auguri! ;) :lol:


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: E 633
MessaggioInviato: 16/03/2010, 21:16 
Non connesso
Utente

Iscritto il: 02/01/2010, 17:51
Messaggi: 584
Interessi fermodellistici: Shinkansen, treni giapponesi ed elettrotreni in genere, alta velocità europea in scala N ed H0
Città di residenza: Pordenone
Provincia di residenza: PN
Maurizio Chivella ha scritto:
Mario Malinverno ha scritto:
..fanali tondi in alcune versioni


Da una breve ricerca vedo che i fanali tondi sono sulle macchine da 001 a 006 e sono tutte in livrea XMPR,
mi sembra una sfida interessante.. spero di non rovinare i musetti


Ciao,
sono i prototipi, le macchine di serie hanno i fanali simili alle 633 (non uguali però..) anche se in N non è il caso di cercare il pelo, se non ricordo male sono invertite le luci rosse/bianche cambiano anche le griglie del riscaldamento sul lato cabina.
Alla nascita erano tutte in livrea blu grigio, i colori "ospedalieri" si possono evitare
Se non ricordo male c'è tutto nel numero/monografia di Tuttotreno di qualche luglio/agosto fa, se ti serve consultare.....

_________________
さよなら
Massimo


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: E 633
MessaggioInviato: 18/03/2010, 14:19 
Non connesso
Socio ASN
Avatar utente

Iscritto il: 01/01/2010, 19:33
Messaggi: 764
Interessi fermodellistici: Ferrovie italiane e svizzere, autocostruzione
Città di residenza: Trieste
Provincia di residenza: Trieste
Quindi se posso riassumere le differenze tra 633 e 652 dovrebbero essere:
- corrimano sull'imperiale
- fari tondi e luci invertite
- presa d'aria sul lato opposto della cabina di guida

La parte più impegnativa sarà ricavare la nuova presa d'aria con un grado di definizione pari al resto del modello e senza rovinare tutto quello che sta lì vicino.


Marco Camatarri ha scritto:
sulle 652 manca la griglia posta sotto il finestrino della cabina,dai lati opposti alle porte. inoltre hanno dei piccoli spessori lungo il bordo inferiore della cassa. Auguri! ;) :lol:


Marco io questi spessori non li ho mica trovati.. hai qualche foto in cui si vedono?

_________________
un saluto a tutti

Maurizio


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: E 633
MessaggioInviato: 18/03/2010, 17:11 
Non connesso
Utente
Avatar utente

Iscritto il: 31/12/2009, 19:38
Messaggi: 510
Interessi fermodellistici: scala n italiana epoca iv/v
Città di residenza: sesto san giovanni
Provincia di residenza: milano
In questa foto presa da trenomania-photogallery-elettriche-652-particolari se ne vede una a fianco della scritta "peso frenato.."...ho effettivamente dato per scontato che sia piu di una per lato.....!mha...


Allegati:
normal_DSC02162_copia[1].jpg
normal_DSC02162_copia[1].jpg [ 81.21 KiB | Osservato 1249 volte ]
Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: E 633
MessaggioInviato: 20/03/2010, 11:28 
Non connesso
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: 30/12/2009, 12:04
Messaggi: 4609
Interessi fermodellistici: epoca attuale
Città di residenza: Enneberg
Provincia di residenza: BZ
Non vi propongo una nuova meccanica, ma una variante del progetto ideato da i 2 Mal. Mario & Carlo:
Per puro caso, ho messo i carrelli del V100/211/212 Fleischmann, (quelli consigliati da i 2 progettisti), nel telaio del 120 della stessa marca,
con grande sorpresa i carrelli sono compatibili, sia come trasmissione meccanica e presa di corrente.
Vantaggi: Si risparmia il lavoro di taglio e cuci del telaio e dell'impianto elettrico, il telaio risulta piu solido e pesante che non guasta mai;
va eliminata (basta un seghetto) la protuberanza sotto il telaio originale, per far spazio al carrello centrale.
Svantaggi: l'interperno dei carrelli estremi, risulta piu corto rispetto alle misure reali di 1,8mm, molto meno di chi ha usato il df50.
Può essere problematica la ricerca di un telaio completo del motore di una 120 e carrelli di un 212, ma ogni tanto capita l'occasione.
Chi volesse provare, ho a disposizione un telaio (senza motore) di un 120.

ciao GraziaNo

_________________
...il forum non è una chat :roll: :roll: :roll:


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: E 633
MessaggioInviato: 20/03/2010, 15:09 
Non connesso
Maestro Modellista
Avatar utente

Iscritto il: 30/12/2009, 8:58
Messaggi: 9428
Località: Arluno MI
Interessi fermodellistici: Italiano, scala N, un po' tutte le epoche
Città di residenza: Arluno
Provincia di residenza: Milano
Skype: mario.malinverno
graziano cucchi ha scritto:
Non vi propongo una nuova meccanica, ma una variante del progetto ideato da i 2 Mal. Mario & Carlo:
Per puro caso, ho messo i carrelli del V100/211/212 Fleischmann, (quelli consigliati da i 2 progettisti), nel telaio del 120 della stessa marca,
con grande sorpresa i carrelli sono compatibili, sia come trasmissione meccanica e presa di corrente.
Vantaggi: Si risparmia il lavoro di taglio e cuci del telaio e dell'impianto elettrico, il telaio risulta piu solido e pesante che non guasta mai;
va eliminata (basta un seghetto) la protuberanza sotto il telaio originale, per far spazio al carrello centrale.
Svantaggi: l'interperno dei carrelli estremi, risulta piu corto rispetto alle misure reali di 1,8mm, molto meno di chi ha usato il df50.
Può essere problematica la ricerca di un telaio completo del motore di una 120 e carrelli di un 212, ma ogni tanto capita l'occasione.
Chi volesse provare, ho a disposizione un telaio (senza motore) di un 120.

ciao GraziaNo

NOTIZIONA Graziano!!!!
molto interessante, un po' più costosa ma senza dubbio pratica per chi vuole risparmiare tempo e fatica, e poi sicuramente un funzionamento impeccabile senza rischi.
Una domanda: quali sono i problemi riguardo al carrello centrale, spazi longitudinal per i cassoni, altezza disponibile, fissaggio al telaio ecc?
La soluzione proposta, economicamente, si pone a metà strada tra la nostra soluzione "taglia e cuci " e il telaio di Euromodell FP.
Veramente un bel colpo, complimenti sono curioso di vederla a Bereguardo

_________________
Saluti
Mario
..nessuno nasce imparato...


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: E 633
MessaggioInviato: 20/03/2010, 15:19 
Non connesso
Socio ASN
Avatar utente

Iscritto il: 01/01/2010, 19:33
Messaggi: 764
Interessi fermodellistici: Ferrovie italiane e svizzere, autocostruzione
Città di residenza: Trieste
Provincia di residenza: Trieste
Marco Camatarri ha scritto:
In questa foto presa da trenomania se ne vede una a fianco della scritta "peso frenato.."...ho effettivamente dato per scontato che sia piu di una per lato.....!mha...


Ho dato una controllata e mi sembra che questi rinforzi ci siano anche sui 632 e 633

graziano cucchi ha scritto:
Non vi propongo una nuova meccanica, ma una variante del progetto ideato da i 2 Mal. Mario & Carlo:
Per puro caso, ho messo i carrelli del V100/211/212 Fleischmann, (quelli consigliati da i 2 progettisti), nel telaio del 120 della stessa marca,
con grande sorpresa i carrelli sono compatibili, sia come trasmissione meccanica e presa di corrente.
Vantaggi: Si risparmia il lavoro di taglio e cuci del telaio e dell'impianto elettrico, il telaio risulta piu solido e pesante che non guasta mai;
va eliminata (basta un seghetto) la protuberanza sotto il telaio originale, per far spazio al carrello centrale.
Svantaggi: l'interperno dei carrelli estremi, risulta piu corto rispetto alle misure reali di 1,8mm, molto meno di chi ha usato il df50.
Può essere problematica la ricerca di un telaio completo del motore di una 120 e carrelli di un 212, ma ogni tanto capita l'occasione.
Chi volesse provare, ho a disposizione un telaio (senza motore) di un 120.

ciao GraziaNo


Bella notizia Graziano
vediamo se trovo qualcosa in eBay senza spendere un occhio

_________________
un saluto a tutti

Maurizio


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 98 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  

 

Link ai siti Amici

Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010